Marcello Carli: “Sarri arrivò all’Empoli dopo un colloquio con Baroni: il feeling con Maurizio fu immediato”

Marcello Carli, direttore sportivo dell’Empoli, parla ai microfoni di Marte Sport Live: “Ricordo che stavamo seguendo Marco Baroni, ma non era convintissimo, quindi decisi di parlare con Maurizio Sarri e il resto è storia recente. Ho sempre conosciuto il talento di Maurizio: incontrai una persona che voleva sfruttare l’opportunità. Aveva grande entusiasmo e la voglia di ribaltare il mondo. Il feeling poi è nato subito, naturalmente è stato bravo lui nella qualità del lavoro e nella gestione del gruppo. Con i ragazzi ha un rapporto schietto e sincero. E’ un allenatore molto organizzato e quindi fa maggiore fatica nel cambiare. E’ una caratteristica del lavoro che si fa in campo. Verdi? Non credo sia un problema di Empoli, con noi ha vinto il campionato di B e poi ha giocato. E’ un ragazzo che ha talento ed è esploso a Bologna. E’ l’esterno più forte sul mercato di gennaio. Non capisco perché stia riflettendo, prenderei immediatamente il treno per Napoli. Hysaj e Valdifiori? Facemmo la trattativa prima che De Laurentiis scegliesse Sarri in panchina”.

Fonte: radiomarte.it

Commenti