Roma, Fazio: “Flessione? Non è un problema fisico”

La sosta è alle spalle, l’Inter è ormai all’orizzonte e la Roma si prepara meticolosamente per affrontare il big match della ventunesima giornata. La sconfitta subita all’Olimpico contro l’Atalanta brucia ancora, la vittoria manca ormai dal sedici dicembre e i giallorossi hanno tutta l’intenzione di invertire questa tendenza negativa. Tra i più determinati a svoltare c’è senza dubbio Federico Fazio che, ai microfoni del Corriere dello Sport, ha analizzato il difficile momento della Roma: “Era importante riprendere dopo le vacanze che sono arrivate al momento giusto. E’ stato utile lasciare la testa libera e ricaricare energia per la seconda parte della stagione. Sappiamo che non abbiamo fatto bene soprattutto nelle ultime 4/5 partite come nei due mesi precedenti. Ma ora siamo convinti di ribaltare questa situazione. Spiegazione alla flessione della Roma? Non penso che sia un problema fisico, dopo la partita facciamo sempre un’analisi del nostro lavoro fisico, è sempre stato simile negli ultimi mesi. Stiamo lavorando per cercare di risolvere tutti i problemi che abbiamo incontrato, la cosa più importante è riconoscere quando le cose non vanno bene e trovare una via d’uscita. Con l’allenatore lavoriamo molto sulla fase difensiva, sin da luglio. Abbiamo provato a fare le marcature a zona e a uomo sulle palle inattive, l’allenatore sceglie in base alle caratteristiche degli avversari. Sappiamo cambiare senza problemi, Di Francesco ci spiega tutto”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 592 volte