“You Animals”, la frase di Mou scatena la polemica

José Mourinho non è mai banale. Non lo è sul campo da gioco né quando rilascia interviste prima o dopo la gara. Anche ieri, dopo la sconfitta di misura subita a Newcastle, non si è risparmiato dal definire animali gli avversari. Una parola forte, da alcuni non digerita e che ha creato polemica, nonostante lo stesso Special One abbia cercato immediatamente di spiegare il suo punto di vista. “Hanno combattuto come animali – ha dichiarato l’allenatore portoghese al termine del match -È una buona parola nel calcio e spero la intendano come un complimento. Hanno dato tutto quello che avevano e dalla loro hanno avuto anche gli dei del calcio a favore, ma hanno lottato come animali per avere la fortuna dalla loro parte. A noi non sarebbe successo, ma la trovo una cosa bellissima sentirsi carico e più forte dell’avversario, essere migliore di lui nonostante questo giochi meglio di te. Immagino Benitez sia soddisfatto di quello che hanno dato i suoi”. Mou si riferisce in particolare alla granitica difesa imposta dall’ex mister di Napoli e Real Madrid dopo la rete del vantaggio bianconero siglata da Ritchie al 65′ sugli sviluppi di una palla inattiva. “Abbiamo commesso un errore difensivo sul calcio di punizione” ha affermato l’allenatore dello United che poi ha aggiunto: “Una volta che sono andati avanti nel punteggio avevano un solo obiettivo in mente: mantenere la porta inviolata e hanno dato la vita per farcela, superando tutti i limiti del sacrificio. Noi ci abbiamo provato, ma non è bastato”.

Fonte: Sky

Commenti