Albiol: “Da ora in poi tutte le gare diventano fondamentali e difficili. I sogni si possono realizzare nel calcio”

published at 15:21 in COPERTINA, IN EVIDENZA, INTERVISTE
Albiol: “Da ora in poi tutte le gare diventano fondamentali e difficili. I sogni si possono realizzare nel calcio”

Giovedì proveremo a passare il turno“. Raul Albiol ai microfoni di Radio Kiss parla delle sensazioni in vista del match di Lipsia ma anche dell’orizzonte in campionato.

Dobbiamo fare molto meglio della prestazione dell’andata e cercare di esprimerci bene per poter mettere in difficoltà il Lipsia. Ci proveremo e vediamo se sarà possibile qualificarci”.

Avete la testa al duello scudetto con la Juve? “Noi siamo concentrati solo su noi stessi. Qualsiasi cosa faccia la Juventus, il nostro obiettivo è vincere tutte le partite da qui alla fine, perchè siamo davanti in classifica”.

“Da ora in poi tutte le gare diventano fondamentali e difficili. Lo abbiamo visto contro la Spal, quando pur dominando non abbiamo chiuso la storia con il secondo gol. Per questo bisogna avere la stessa determinazione sempre”.

“Lunedì sarà la stessa cosa a Cagliari, troveremo un campo caldo ed un avversario molto carico. Sappiamo che in Italia vincere non è facile mai. Però adesso prima pensiamo alla Europa League giovedì e poi guarderemo avanti”.

Sentite attorno a voi nell’aria il sogno dell’intera città? “I sogni si possono realizzare nel calcio, soprattutto quando tutti sono stretti attorno allo stesso obiettivo. L’unione è fondamentale e poi dovremo esssere bravi noi in campo ad esprimere questa mentalità vincente fino alla fine”.

“Lavoriamo quotidianamente anche per la nostra gente, per i tifosi che ci incitano ogni giorno e non solo allo stadio. Sappiamo cosa significherebbe per loro un traguardo così grande. Noi vogliamo trasformare il sogno in realtà e daremo tutto noi stessi, partita dopo partita, per meritare lo scudetto. Proprio come abbiamo fatto finora”.

Il cammino fino a maggio è lungo, ma daremo il 100 per 100. E poi l’ultima partita di campionato si giocherà al San Paolo. Sarebbe fantastico giocarci tutto davanti all’urlo del nostro pubblico…”

Fonte: sscnapoli.it

Questo articolo è stato letto 597 volte

You must be logged in to post a comment Login