Vasco Rossi: “Buffon è il Blasco del calcio”

“Non sono mai stato uno sportivo. La mia grande passione è sempre stata solo la musica. Al campetto di calcio preferivo la chitarra e la moto. Ho cominciato ad allenarmi, correndo una mezz’ora tutti i giorni, dal 1986 solo per avere il fiato necessario a stare sul palco due ore e mezzo correndo e cantando. Da piccolo mi piacevano i colori neroazzurro più di tutti gli altri quindi sono diventato interista. Ma non ho mai seguito il calcio”, confessioni firmate Vasco Rossi. Uno che non ha di certo bisogno di ulteriori presentazioni. Nel corso di una lunga intervista esclusiva rilasciata a Tuttosport, il Blasco parla anche del suo rapporto con i campioni dello sport. “Se dico che Buffon è un Vasco del calcio si offende, in quanto simpatizzante interista? No, anzi: sono onorato per l’accostamento. Gigi ha il dilemma se smettere quest’anno, cosa gli consiglio? Gli ho già consigliato per i suoi 40 anni di divertirsi finchè ne ha voglia. I grandi campioni come Gigi Buffon possono fare quello che vogliono”, ha aggiunto Vasco Rossi.

“La Goggia ha citato Sally? Mi ha fatto piacere, faccio i complimenti a Sofia”

Fuoriclasse del mondo del calcio ma non solo, perchè le canzoni di Vasco Rossi sono spesso una carica in più anche per altri sportivi. Un esempio tra i tanti? Quello di Sofia Goggia che ha citato ‘Sally’ subito dopo aver vinto la Medaglia Olimpica a Pyeongchang. “Mi ha fatto molto piacere e colgo l’occasione per fare i miei complimenti a Sofia”, ha concluso Vasco.

Fonte: SkySport

Commenti