Gli interventi di Antonio Di Gennaro e Nando Orsi a Radio Crc

A radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Nando Orsi, allenatore

“Se il Napoli pensa che il campionato è finito perché la Juve è avanti commette un grande errore. E’ tutto ancora aperto anche perché nelle ultime 5 partite la Juve ha un calendario molto difficile e può commettere un passo falso. 

A Spalletti piace incontrare e mettere in difficoltà il Napoli, contro gli azzurri ha un’estasi tattica calcistica e si vede. Contro l’Inter Callejon e Insigne erano visibilmente in difficoltà. 

Da domani tutti sanno che Reina è di un’altra squadra e credo siano state sbagliate le tempistiche. Si doveva arrivare tranquillamente alla fine per poi prendere ognuno la sua strada”.

A radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Antonio di Gennaro, ex calciatore

“Il Napoli può conquistare 100 punti e mentre prima era al comando adesso insegue, ma non è cambiato nulla. Contro l’Inter il Napoli non ha giocato male, è mancata solo un po’ di convinzione, ma ha la qualità per ribaltare una classifica che adesso lo vede in difficoltà. Il Napoli può anche vincere a Torino, può farlo alla luce del bel gioco espresso finora e Sarri ha il dovere di trasmettere grandi motivazioni alla squadra.

Nulla è perso e contro il Genoa mi aspetto un Napoli nuovamente convinto e pronto a giocarsi il resto della stagione al meglio. La Juventus è ripartita dalla testa nei momenti più difficili e il Napoli dovrà fare la stessa cosa”. 

I presenti comunicati sono stati inviati da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto degli stessi

Questo articolo è stato letto 632 volte