Record per CR7: 3° scorer all-time nelle nazionali

Una doppietta nei minuti di recupero, e come tante altre volte è capitato in carriera, Cristiano Ronaldo si carica sulle spalle il Portogallo e lo conduce alla vittoria. I due gol segnati contro l’Egitto, però, hanno un sapore speciale nonostante siano arrivati in amichevole. Infatti, gli permettono di scavalcare il giapponese Kunishige Kamamoto (attivo tra gli anni ’60 e ’70) nella classifica marcatori delle nazionali di tutti i tempi, che era fermo a quota 80, sorpassandolo con 81 marcature. Adesso, davanti al portoghese ci sono soltanto Ferenc Puskas, leggenda ungherese del Real Madrid, con 89 reti all’attivo e poi il quasi irraggiungibile Ali Daei, l’iraniano con 109 gol segnati con la maglia della nazionale. Ma mai dire mai, quando si parla di CR7.

Fonte: SkySport

Commenti