Manchester City-Liverpool LIVE alle 20.45

FORMAZIONI UFFICIALI

Manchester City (4-2-3-1):  Ederson; Walker, Otamendi, Laporte, Fernandinho; De Bruyne, David Silva; Sterling, Bernardo Silva, Sané;  Gabriel Jesus.
All: Guardiola.
Liverpool (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, van Dijk, Robertson; Milner, Wijnaldum, Oxlade-Chamberlain; Salah, Firmino, Mané.
All: Klopp.

STORIA DELLA PARTITA

Il Manchester City FC dovrà fare un’impresa contro il Liverpool FC per non uscire dalla UEFA Champions League dopo che i cinque volte campioni d’Europa hanno travolto la capolista della Premier League nell’andata dei quarti giocata ad Anfield. Le reti nei primi 31 minuti di Mohamed Salah, Alex Oxlade-Chamberlain e Sadio Mané, e una prestazione difensiva praticamente perfetta, hanno permesso alla squadra del Merseyside di vincere per 3-0 il 4 aprile. Il Liverpool tuttavia sa bene quanto sarà difficile la gara di ritorno avendo già perso pesantemente in casa del City in Premier League. Sebbene per il City questo sia il secondo doppio confronto europeo contro una connazionale inglese, per loro questo è il secondo quarto di finale in tre anni – nonché il secondo in assoluto. Il Liverpool è invece al primo quarto di finale dopo nove anni di assenza, ma ha molta esperienza in campo internazionale contro rivali inglesi. Questo sarà il 17esimo incrocio tra due club inglesi in competizioni UEFA e, mentre il City è stato coinvolto appena una volta in questi precedenti, per il Liverpool sarà la decima volta su un palcoscenico europeo contro una squadra inglese, e in ben cinque dei nove precedenti l’incrocio è avvenuto in fasi a eliminazione diretta di UEFA Champions League. La vittoria del Liverpool nell’andata è stata la prima di un club inglese in casa nella fase a eliminazione diretta di UEFA Champions League dopo il 2-0 del Leicester City FC sul Siviglia FC negli ottavi di finale della passata stagione – una striscia di sette partite compresi i risultati delle cinque squadre inglesi negli ottavi di finale di questa edizione (P2 S3). Nelle ultime 18 gare a eliminazione diretta giocate in Inghilterra nelle ultime quattro stagioni, ci sono state solo quattro vittorie delle squadre della Premier League (P6 S8), e il City ne ha collezionato due di queste.

PRECEDENTI

 Sebbene questa sia la prima partita tra Liverpool e City in Europa, le due squadre si sono affrontate 178 volte in Inghilterra. Il Liverpool ha vinto 87 di queste partite mentre il City 45; 46 i pareggi. In Premier League, il City ha vinto 5-0 a Manchester il 9 settembre 2017. Sergio Agüero ha portato in vantaggio la squadra di casa al 20′ e, dopo l’espulsione di Mané per un’entrata scomposta sul portiere del City Ederson, le doppiette di Gabriel Jesus e Leroy Sané hanno regalato la vittoria agli uomini di Pep Guardiola. Il Liverpool si è riscattato ad Anfield il 14 gennaio infliggendo la prima (e finora unica) sconfitta al City in Premier League con un rocambolesco 4-3. All’inizio della gara, Oxlade-Chamberlain ha portato in vantaggio i Reds ma, poco prima della fine del primo tempo, Sané ha siglato la rete dell’1-1. In appena dieci minuti del secondo tempo, i padroni di casa hanno segnato tre gol con Roberto Firmino, Mané e Salah per il 4-1 momentaneo. Negli ultimi sei minuti il City ha sfiorato la rimonta epica con le reti di Bernardo Silva e İlkay Gündoğan, ma alla fine sono stati i Reds a portare a casa i tre punti. Questo sarà il terzo doppio confronto a eliminazione diretta tra le due squadre. Il Liverpool ha vinto nei due precedenti in Coppa di Lega inglese: 2-1 complessivo nel 1980/81 e 3-2 nel 2011/12. In entrambi i casi la squadra del Merseyside si è poi aggiudicata la competizione.

STATISTICHE MANCHESTER CITY

Per il Manchester City questo è il secondo quarto di finale di Coppa dei Campioni: 2015/16 Paris Saint-Germain V 3-2 (2-2 t, 1-0 c). Il City ha giocato una sola volta un doppio confronto contro un club inglese. Nella semifinale di Coppa delle Coppe 1970/71, da campione in carica, la formazione inglese ha perso 1-0 sia in casa che in trasferta contro il Chelsea. La striscia di 13 partite interne senza sconfitte in UEFA Champions League (V10 P3), qualificazioni comprese, è stata interrotta dall’FC Basel 1893 negli ottavi di finale. La squadra svizzera ha infatti vinto 2-1 infliggendo agli inglesi la prima sconfitta interna dal 2-1 della Juventus alla prima giornata del 2015/16. La squadra di Guardiola aveva però vinto l’andata per 4-0 in Svizzera. In questa stagione il City ha battuto l’FC Shakhtar Donetsk (2-0), l’SSC Napoli (2-1) e il Feyenoord (1-0) a Manchester. La foramzione inglese aveva vinto sette delle otto precedenti partite europee giocate in casa, di cui quattro di fila, prima di perdere col Basel. Dopo aver vinto le prime cinque partite di questa edizione della competizione, il City ha perso 2-1 in casa dell’FC Shakhtar Donetsk alla sesta giornata. In precedenza aveva vinto 4-0 in casa del Feyenoord e 4-2 in trasferta contro l’SSC Napoli, e vinto sei delle otto partite in questa edizione della competizione. Il City ha vinto solo due dei sei doppi confronti UEFA nei quali ha perso l’andata in trasferta – e ha perso gli ultimi4 Manchester City FC – Liverpool FC Martedì 10 aprile 2018 – 20.45CET (19.45 ora locale) Cartella stampa City of Manchester Stadium, Manchester quattro di questi complessivamente, più recentemente contro lo Sporting Clube de Portugal negli ottavi di UEFA Europa League 2011/12 (0-1 trasferta, 2-1 casa – lo Sporting è passato per i gol in trasferta). La sconfitta contro il Barcellona è stata la più ampia di sempre del City in Europa (casa o trasferta). I Citizens non vincono un doppio confronto dopo aver perso l’andata in trasferta dalla vittoria sul Górnik Zabrze nei quarti di finale di Coppa delle Coppe 1970/71. Allora tuttavia è servita la ripetizione della gara – dove il City si è imposto per 3-1 – dopo che entrambe avevano vinto 2-0 in casa. Il bilancio del City ai calci di rigore in competizioni UEFA è V2 S0: 4-2 – FC Midtjylland, secondo turno preliminare di Coppa UEFA 2008/09 4-3 – Aalborg BK, ottavi di finale Coppa UEFA 2008/09 

STATISTICHE LIVERPOOL

Il Liverpool ha vinto nove dei 13 precedenti quarti di finale: 2008/09 Chelsea FC S 5-7 (1-3 casa, 4-4 trasferta) 2007/08 Arsenal FC V 5-3 (1-1 t, 4-2 c) 2006/07 PSV Eindhoven V 4-0 (3-0 t, 1-0 c) 2004/05 Juventus V 2-1 (2-1 c, 0-0 t) 2001/02 Bayer 04 Leverkusen S 3-4 (1-0 c, 2-4 t) 1984/85 FK Austria Wien V 5-2 (1-1 t, 4-1 c) 1983/84 SL Benfica V 5-1 (1-0 c, 4-1 t) 1982/83 Widzew Łódź S 3-4 (0-2 t, 3-2 c) 1981/82 PFC CSKA Sofia S 1-2 (1-0 c, 0-2 t) 1980/81 PFC CSKA Sofia V 6-1 (5-1 c, 1-0 t) 1977/78 SL Benfica V 6-2 (2-1 t, 4-1 c) 1976/77 AS Saint-Étienne V 3-2 (0-1 t, 3-1 c) 1964/65 1. FC Köln V 2-2, Liverpool vince col lancio della monetina (0-0 t, 0-0 c, 2-2 n). Il Liverpool ha giocato otto doppi confronti a eliminazione diretta contro squadre inglesi, con un bilancio di V5 S3. Il più recente è stato contro il Manchester United FC, rivale cittadino del City, negli ottavi di finale di UEFA Europa League 2015/16 (2-0 casa, 1-1 trasferta), con Firmino in rete nell’andata ad Anfield. I Reds hanno giocato sei doppi confronti in Coppa dei Campioni contro squadre inglesi. La prima partita risale al primo turno 1978/79 contro il Nottingham Forest FC (0-2 trasferta, 0-0 casa). Le rimanenti cinque sfide tutte inglesi sono state giocate nell’era della UEFA Champions League: 2004/05 semifinale: Chelsea FC V 1-0 (0-0 t, 1-0 c) 2006/07 semifinale: Chelsea FC V 4-1rig. (0-1 t, 1-0 c dts) 2007/08 quarti di finale: Arsenal FC V 5-3 (1-1 t, 4-2 c) 2007/08 semifinale: Chelsea FC S 3-4 (1-1 c, 2-3 t dts) 2008/09 quarti di finale: Chelsea FC S 5-7 (1-3 c, 4-4 t) Il Liverpool ha giocato contro il Chelsea nella fase a gironi 2005/06 pareggiando 0-0 in entrambe le gare. I Reds quindi non hanno mai vinto una trasferta in competizioni europee contro un club inglese (P5 S4); il loro bilancio complessivo contro rivali inglesi è di V6 P8 S5. Il Liverpool ha vinto 7-0 in casa dell’NK Maribor alla quinta giornata, vittoria più larga di sempre in trasferta per il club. Il club inglese ha anche vinto 5-0 in casa dell’FC Porto nell’andata degli ottavi, passando il turno con lo stesso risultato complessivo. I Reds hanno tuttavia vinto appena quattro delle ultime 17 trasferte europee (P8 S5), avendo pareggiato 1-1 in casa dell’FC Spartak Moskva nella prima trasferta del Gruppo E, e pareggiato 3-3 col Siviglia dopo essere andati sotto per 3-0 a fine primo tempo. Prima di vincere in casa del TSG 1899 Hoffenheim nell’andata degli spareggi, l’ultimo successo del Liverpool risaliva al 5 novembre 2015, ovvero all’1-0 in casa dell’FC Rubin Kazan nella fase a gironi di UEFA Europa League. Il Liverpool ha vinto 29 doppi confronti UEFA dove ha vinto l’andata in casa – più recentemente contro il Manchester United FC, rivali cittadini del Cty, negli ottavi di UEFA Europa League 2015/16 (2-0 casa, 1-1 trasferta) – perdendo solo cinque volte. Quattro di queste sconfitte complessive sono maturate dopo aver vinto col margine di un solo gol l’andata in casa; l’unica eccezione è stata la semifinale di Coppa dei Campioni 1964/65 contro l’FC Inter quando la vittoria per 3-1 in Inghilterra è stata ribaltata da una sconfitta per 3-0 in Italia. I Reds hanno vinto tutti e quattro i doppi confronti dove si sono imposti all’andata per 3-0 in casa, compresa la finale di Coppa UEFA 1972/73 contro il VfL Borussia Mönchengladbach (3-0 casa, 0-2 trasferta). In quattro precedenti UEFA decisi ai rigori, il Liverpool ha vinto tre volte e perso una: 5 Manchester City FC – Liverpool FC Martedì 10 aprile 2018 – 20.45CET (19.45 ora locale) Cartella stampa City of Manchester Stadium, Manchester 4-5 – Beşiktaş JK, sedicesimi UEFA Europa League 2014/15 4-1 – Chelsea FC, semifinale UEFA Champions League 2006/07 3-2 – AC Milan, finale UEFA Champions League 2004/05 4-2 – AS Roma, finale Coppa dei Campioni 1983/84.

FOCUS GIOCATORI

Danilo, İlkay Gündoğan, Kevin De Bruyne, Nicolás Otamendi, Gabriel Jesus e Fernandinho sono tutti in diffida. La sconfitta dell’andata è stata la più pesante del City dal 4-0 inflitto dall’Everton FC, vicini del Liverpool, il 15 gennaio 2017 in Premier League. Il City ha subito la prima sconfitta della stagione in casa contro il Basel nel ritorno degli ottavi di finale, e la prima al City of Manchester Stadium dal 3-1 contro il Chelsea FC del 3 dicembre 2016. Il bilancio tra queste due sconfitte è stato di V29 S7; i Citizens in questa stagione hanno vinto 19 delle 24 partite giocate in casa in tutte le competizioni. In questa stagione la squadra di Guardiola ha segnato in casa tre o più gol in 12 di queste 22 partite. Tuttavia è riuscita a mantenere la porta inviolata solo nove volte, e appena due nelle ultime otto partite. Il City ha vinto 27 partite su 32 in Premier League. Gli inglesi hanno perso appena 3 delle ultime 41 partite di campionato, vincendo 33 volte e pareggiando cinque. Nella partita d’andata il City non è andato in gol per la terza volta appena in stagione. Solo il Crystal Palace FC (0-0 il 31 dicembre in Premier League) e il Wigan Athletic FC, squadra di terza serie, negli ottavi di FA Cup il 19 febbraio (0-1) sono riusciti a fermare l’attacco del City. Sergio Agüero ha segnato 15 gol in 16 partite in tutte le competizioni nel 2018, e con un altro gol diventerebbe il primo calciatore a raggiungere le 200 marcature col City. Con i quattro gol segnati il 10 febbraio al Leicester City FC ha stabilito un piccolo record diventando il primo calciatore a segnare quattro gol in tre partite diverse di Premier League. Raheem Sterling ha segnato 16 gol in Premier League in questa stagione – sette più della sua miglior stagione, col Liverpool nel 2013/14. Il 25 febbraio il City si è aggiudicato il primo trofeo della stagione battendo 3-0 l’Arsenal in finale di Coppa di Lega a Wembley grazie alle reti di Agüero, Vincent Kompany e David Silva. Per i Citizens è il quinto trionfo nella competizione. Benjamin Mendy non gioca dal 23 settembre, quando ha subito un infortunio al legamento crociato. Fabian Delph ha subito un infortunio di natura muscolare il 5 marzo, e non gioca da quella data; Agüero è fuori dal 10 marzo per via di un infortunio al ginocchio subito in allenamento, e John Stones ha dovuto saltare la vittoria esterna per 3-1 contro l’Everton il 31 marzo per via di una concussione. De Bruyne ha fatto parte della Squadra dell’Anno 2017 dei tifosi di UEFA.com. Il belga ha consegnato un assegno dal valore di €100,000 alla International Committee of the Red Cross (ICRC) prima della gara di ritorno contro il Basilea. Liverpool. Jordan Henderson è squalificato dopo il cartellino nella gara d’andata; Alberto Moreno è entrato in diffida. Il Liverpool non è riuscito a segnare solamente in tre delle ultime 20 gare in tutte le competizioni. Ha trovato la via della rete nelle ultime 5 trasferte, e non ha segnato in solo una sulle ultime 18 partite lontano da casa. In totale, gli uomini di Klopp non hanno segnato solamente in tre delle loro ultime 22 trasferte nel 2017/18, compreso il 5-0 subito dal City a settembre. Le statistiche del Liverpool in trasferta quest’anno sono: V12 P5 S5. I Reds hanno perso solamente una delle loro ultime 11 gare in tutte le competizioni, vincendone 8. Mohamed Salah ha segnato 17 volte nelle sue ultime 16 presenze con il Liverpool. L’egiziano vanta 29 reti nelle 32 gare di Premier League disputate in stagione. Nathaniel Clyne non ha mai giocato per la prima squadra in stagione per via di un problema alla schiena – nonostante ciò fa parte della rosa del Liverpool per la UEFA Champions League. Joe Gomez è stato costretto ad uscire dal campo prematuramente nella vittoria esterna per 1-0 dell’Inghilterra contro l’Olanda il 23 marzo, per colpa di un problema alla caviglia. Emre Can è fuori dal 17 marzo per un infortunio alla schiena.

Fonte: Sky

Commenti