LA PARTITA – Juventus-Napoli 0-1, trionfo azzurro allo Stadium

Il Napoli espugna lo Juventus Stadium con un gol all’89’ di Kalodou Koulibaly, dopo una partita disputata dagli azzurri con carettere.

PRIMO TEMPO

Primi 10 minuti di gioco con gli azzurri molto propositivi in fase offensiva, al 10′ viene assegnayo una calcio di punizione per il Napoli per un fallo di Chiellini su Mertens che si stava involando verso l’area, batte Mario Rui ma il pallone termina alto di poco. Al 17′ calcio di punizione per la Juve per un fallo di Albiol su Higuain, batte Pjanic e il pallone colpisce il palo. Al 21′ tiro-cross di Mario Rui dalla distanza, traiettoria pericolosa per Buffon che però salva in calcio d’angolo. Al 24′ Mario Rui serve un buon pallone per Hamsik in area, lo slovacco in posizione defilata effettua la conclusione, il pallone sfiora di poco il secondo palo. Al 38′ cross di Jorginho per Insigne, che in area spedisce il pallone in rete, ma la posizione del numero 24 era irregolare. Al 45′ l’arbitro assegna 3 minuti di recupero e al 93′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 52′ Insigne serve un buon pallone per Hamsik, il capitano si sinserisce in area e prova con il destro, ma il pallone termina all’esterno della rete. Successivamente arrivano due cambi per il Napoli: Milik e Zielinski rispettivamente al posto di Mertens e Hamsik. Al 73′ cross di Insigne per Callejon, che dalla destra effettua un tiro al volo, ma ci arriva Buffon. All’89’ arriva il gol vittoria del Napoli, firmato da Kalidou Koulibaly di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 90′ l’arbitro assegna 3 minuti di recupero e al 93′ termina la gara.

IL TABELLINO

Juventus (4-3-3): Buffon; Hoewedes, Benatia, Chiellini (11′ Lichtsteiner), Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa (71′ Mandzukic), Higuain, Dybala (46′ Cuadrado). A disp: Pinsoglio, Szczesny, Barzagli, Rugani, Alex Sandro, Bentancur, Bernardeschi. All.: Massimiliano Allegri

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan (80′ Rog), Jorginho, Hamsik (66′ Zielinski); Callejon, Mertens (61′ Milik), Insigne. A disp: Rafael, Sepe, Chiriches, Tonelli, Maggio, Milic, Machach, Diawara. All.: Maurizio Sarri

Arbitro: Gianluca Rocchi (Firenze)

Reti: 90′ Koulibaly (N)

Ammoniti: Benatia, Asamoah, Pjanic (J), Albiol (N).

Mariano Potena

Commenti