Inter-Juve, cori a Matuidi: Procura apre fascicolo

La nota ufficiale

La Procura, infatti, ha aperto un fascicolo dopo ricevuto mandato da parte  del Giudice Sportivo di Serie A di acquisite i dati relativi ai “cori espressione di discriminazione razziale, durati alcuni secondi, nei confronti del calciatore della Juventus, Blaise Matuidi”. Gli episodi sono avvenuti al 10’ del secondo tempo della gara di San Siro. Il mandato è giunto alla Procura Federale a seguito della seguente nota ufficiale emessa dal Giudice Sportivo: “Considerato che i cori venivano percepiti da tutti e tre i collaboratori della Procura e che ai fini della valutazione della concreta dimensione dei cori, e quindi della loro effettiva punibilità, è necessario acquisire il dato, anche approssimativo, degli occupanti dei settori coinvolti (“Curva Verde” 1, 2 e 3 anello, ndr), nonché ricevere conferma che i cori discriminatori sono stati percepiti come provenienti, in maniera omogenea, da tutti e tre i settori della “Curva Verde” indicati nel rapporto, riservata ogni decisione in merito, anche in ordine alla sospensione dell’esecuzione della sanzione inflitta in occasione della gara Inter-Napoli del 30 aprile 2017, per mancata decorrenza dell’annuale “periodo di prova”, dà mandato alla Procura Figc di acquisire i dati sopra indicati”.

Fonte: SkySport

Commenti