Gli interventi di Ciro Venerato e Xavier Jacobelli a Radio Crc

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ciro Venerato, giornalista

“Fellaini non credo possa essere un obiettivo del Napoli che non prende calciatori dallo stipendio così elevato e non più giovani. 

Il Chelsea continua a lavorare su Sarri, ma Abramovich deve risolvere più di un problema e in primis deve licenziare Conte costa 20 milioni di euro netti. Oltre a Sarri, i candidati per la panchina del Chelsea sono Luis Enrique ed Ancelotti.

Anche il Borussia Dortmund ha sondato il gradimento di Sarri attraverso un intermediario e poi c’è il Tottenham che potrebbe cambiare allenatore e potrebbe pensare a Sarri”. 

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Xavier Jacobelli, direttore di Tutto Sport

“Come finirà il campionato lo decideranno Napoli e Juventus. Il calcio è una questione tecnica, ma in campo ci vanno giocatori che oltre a dare il massimo impegno, devono saper controllare le proprie emozioni e in tal senso c’è da capire quanto la Juve riesca a raccogliere le ultime energie e quanto il Napoli reagirà all’apparente resa. 

Il futuro di Sarri dipenderà molto da De Laurentiis e dalle garanzie tecniche che intenderà offrire all’allenatore per convincerlo a continuare in azzurro. 

De Laurentiis non ha mai fatto mancare la sua voce e oggi abbiamo ricordato come se la fosse presa col sistema arbitrale europeo quando il Napoli venne danneggiato col Dnipro. Il Napoli è una delle squadre italiane vistosamente danneggiato dalle decisioni arbitrali in Europa”. 

I presenti comunicati sono stati inviati da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto degli stessi

Commenti