Doncic spaventa Zidane: il tabù europeo del Real

Anche il Real Madrid ha la sua maledizione in Champions League. Strano a dirsi, guardando il rapporto tra le finali vinte e quelle giocate dai Campioni d’Europa in carica. Eppure, la squadra di Zidane a Kiev dovrà sfatare un tabù che non ha a niente a che fare con il calcio. Proprio così: il fantasma che si aggira sul club di Florentino Perez riguarda la squadra di basket della società madrilena. Nella storia della polisportiva Real Madrid, infatti, non è mai successo che le due squadre, quella del calcio e quella del basket, salissero sul tetto d’Europa nello stesso anno nelle rispettive discipline.

Maledizione  

Per la quarta volta nella storia, i blancos hanno conquistato sia la finale di Champions League, sia quella di Eurolega. Il Real è la squadra che ha vinto più Coppe dei Campioni/Champions League nel calcio (12) e più Euroleghe nel basket (10) ma nei tre predecenti in cui hanno raggiunto l’ultimo atto mai hanno vinto insieme. E ora che la squadra di Laso ha conquistato la sua Décima contro il Fenerbahce, per Cristiano Ronaldo e compagni è arrivato il momento di fare gli scongiuri in vista della sfida con il Liverpool.

I precedenti

Come detto, sono tre i precedenti in cui il Real del calcio e del basket hanno provato entrambe l’assalto all’Europa. La prima volta risale al 1962: il Benfica di Eusebio strapazza 5-3 il Real di Puskas che deve abdicare in favore dei portoghesi. Stesso destino per gli uomini di Fernandez, sconfitti 90-83 dalla Dinamo Tbilisi. Due anni dopo, la storia si ripete: nel calcio, Di Stefano e compagni a Vienna perdono la Coppa dei Campioni contro l’Inter di Helenio Herrera, mentre la Madrid della palla a spicchi esulta per il trionfo nella doppia finale contro lo Spartak Brno. Dopo aver perso l’andata 110-99, al ritorno la squadra di Hernandez ribalta il risultato battendo i cechi 84-64. L’ultimo precedente è molto più vicino ed è datato 2014: è l’anno della Décima Champions, quella vinta da Ancelotti dopo un clamoroso finale ai supplementari con l’Atletico Madrid. Ma ancora una volta la doppietta è stata rimandata perché al Forum di Assago, il Maccabi si impone in finale di Eurolega contro la squadra guidata da Rodriguez. Ora, dopo la vittoria di Doncic e compagni, a Zidane spetta il compito più difficile: ribaltare la storia.  

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 542 volte