Finale Champions: Bale o Benzema? Klopp con Milner

Real Madrid, Bale più di Benzema

Zidane avrà la grande fortuna di non avere nemmeno un giocatore tra lista squalificati e lista infortunati. Squadra al completo e, complice (ma non certo con grande gioia) una Liga sfumata da diverso tempo, i migliori hanno potuto riposare nelle ultime partite di campionato. Tra questi anche Carvajal, out nel ritorno contro il Bayern e per quattro partite nelle ultime cinque di Liga per un infortunio alla coscia. Il terzino spagnolo ha però pienamente recuperato, e giocherà titolare. In difesa, con lui, immancabili i titolarissimi di sempre: Navas tra i pali, Ramos-Varane coppia di centrali e Marcelo sulla fascia sinistra. Salvo il ko di Carvajal contro il Bayern, e la squalifica di Ramos contro la Juventus nel ritorno del Bernabeu, i quattro hanno sempre giocato insieme, e sempre titolari, in tutta la fase a eliminazione diretta di questa Champions. Qualche dubbio in più, invece, riguarda il reparto avanzato. Chi non dovrebbe temere nulla sul posto da titolare sono i soliti Modric, Casemiro e Kroos. Rebus in attacco: Ronaldo ci sarà, ovviamente, e lo schieramento con un altro attaccante al suo fianco e Isco dietro le punte fu sia quello della finale dello scorso anno, che quello utilizzato in questa Champions contro Psg nell’andata degli ottavi e Juventus. Il dubbio è allora questo: Benzema o Bale? Il gallese dagli ottavi (compresi) in poi ha giocato titolare soltanto una volta (in un identico 4-3-1-2) contro la Juventus al Bernabeu, salvo però poi essere sostituito all’intervallo. Per Benzema, invece, una doppietta decisiva nel ritorno contro il Bayern; ma potrebbero essere i 5 gol nelle ultime 4 partite di Liga di Bale, in grandissima forma, a far puntare Zidane proprio su di lui. 

Real Madrid (4-3-1-2): Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco; Cristiano Ronaldo, Bale. All. Zidane

Fonte: Sky

Commenti