Emery, show al cellulare in conferenza stampa

“Buongiorno! Anzi… buon pomeriggio. Sono Unai Emery, come stai? Noi stiamo lavorando”. Immaginate di fare una telefonata e sentirvi rispondere così dall’altra parte del filo. Uno scherzo? Probabile. Di sicuro è quello che ha pensato John Spencer, giornalista del Daily Mail, che si è ritrovato a parlare per un attimo con l’allenatore dell’Arsenal ma, pensando di essere preso in giro, ha subito riagganciato e chiuso la telefonata. E invece era tutto vero, con lo spagnolo che era impegnato nella conferenza stampa di presentazione al prossimo match in casa del Cardiff (lo scorso weekend i Gunners hanno vinto la prima partita dopo due sconfitte consecutive), e ha interrotto il botta e risposta con i giornalisti quando un telefono vicino a lui ha incominciato a squillare. L’ex guida tecnica del Psg non sapeva a chi appartenesse il cellulare e ironicamente ha chiesto ai presenti in sala stampa l’autorizzazione a rispondere. Da lì è cominciato il curioso siparietto, accolto dal sorriso di chi assisteva all’inconsueta scena. Non ci ha invece capito granché all’inizio il cronista del quotidiano britannico, desideroso di parlare con un suo amico giornalista, e poi coinvinto di essere rimasto vittima di uno scherzo. Solo dopo circa un quarto d’ora, quando i suoi colleghi non la smettevano di ridere e l’Arsenal ha pubblicato il video del momento di ilarità, si è poi accorto che aveva frainteso tutto. 15 secondi di gloria che, imbarazzo iniziale a parte, difficilmente dimenticherà.

Fonte: Sky

Commenti