Napoli, visita ok per Meret: Atalanta nel mirino

A Napoli è arrivato la scorsa estate dall’Udinese: portiere giovane, dal futuro assicurato. La sua avventura in azzurro però è iniziata in modo decisamente sfortunato, tanto che ancora Alex Meret non è mai sceso in campo in partite ufficiali con la sua nuova squadra a causa inizialmente di un infortunio rimediato in un allenamento a Dimaro che lo ha costretto a finire sotto ai ferri. Poi, come se non bastasse, un piccolo fastidio alla spalla – già accusato in passato – a rallentarlo nuovamente. Il calvario di Meret adesso sembra però finalmente essere arrivato alla conclusione: il portiere classe 1997, infatti, nella giornata di martedì si è recato a Milano dal professor Castagna per una visita di controllo in cui ha ottenuto risposte decisamente positive. Superato anche il piccolo fastidio alla spalla, il recupero di Meret procede senza grandi problemi, tanto che tra due settimane dovrebbe tornare a disposizione di Carlo Ancelotti.

Possibile ritorno in campo contro l’Atalanta

Nessuna voglia da parte dello staff medico azzurro di accelerare i tempi di recupero anche per via del rendimento offerto fino a questo momento da Ospina e Karnezis, ma quella contro l’Atalanta – gara in programma il prossimo 3 dicembre – potrebbe essere quella del possibile esordio con la maglia del Napoli per Meret. Il portiere potrebbe andare in panchina già contro il Chievo, ma tra due settimane, comunque, il portiere sarà totalmente recuperato e a completa disposizione di Carlo Ancelotti.

Fonte: SkySport

Commenti