Con il Frosinone è il momento di Meret

Il giovane portiere può esordire in maglia azzurra dopo il grave infortunio di questa estate. Ancelotti farà turn over nella sfida del San Paolo

NAPOLI – Tutto lascia pensare che sia finalmente arrivata l’ora di Alex Meret, acquistato in estate per 22 milioni dall’Udinese e titolare in pectore, ma scomparso subito dai radar del Napoli per una frattura al braccio subita l’11 luglio scorso, nel secondo giorno del ritiro estivo di Dimaro. Da quel momento è iniziato il lungo calvario del portiere friulano, 22 anni, individuato da Aurelio De Laurentiis come erede di Pepe Reina e destinato grazie al suo talento (e alla sua giovane età) a diventare un punto fermo della squadra per il presente e per il futuro. Ma la sfortuna ha costretto il nuovo gioiellino azzurro a rinviare per cinque mesi il suo debutto al San Paolo, che diventerà realtà (salvo sorprese in extremis) nell’anticipo con il Frosinone.
Meret è già guarito da un po’, ma il buon rendimento di Ospina e Karnezis ha permesso al Napoli di aspettare senza fretta l’occasione giusta per rilanciare il portiere titolare, che ha dimostrato negli ultimi allenamenti di essersi lasciato alle spalle anche le scorie psicofisiche post infortunio. Contro il Frosinone toccherà a lui, dunque. Per un battesimo sulla carta un po’ più soft, se non altro rispetto alla super sfida di Champions League che gli azzurri dovranno affrontare a Liverpool martedì prossimo, con in palio in 90′ la qualificazione per gli ottavi di finale.
In Inghilterra tornerà tra i pali Ospina, la cui esperienza internazionale si è rivelata finora un valore aggiunto. Ma il portiere colombiano non sarà l’unico dei big del Napoli a staccare un po’ la spina, con il Frosinone. È probabile infatti che restino a riposo anche Albiol (nemmeno convocato per precauzione), Callejon, Allan, Hamsik e uno tra Insigne e Mertens. Il turn over è inevitabile, in un momento già cruciale della stagione azzurra. Ancelotti sta dunque pensando di dare una chance pure a Malcuit, Hysaj, Rog, Diawara e Milik, oltre a Meret. E scalpitano in panchina per un impiego partita time Ghoulam e Younes, a loro volta recuperati dopo i rispettivi (e gravi) infortuni. Forze fresche che faranno in futuro molto comodo a Re Carlo.

La lezione del pareggio contro il Chievo ha però convinto Ancelotti a tenere alta la guardia, ripristinando il ritiro a Castel Volturno alla vigilia della partita contro il Frosinone. La Champions può attendere e sono della stessa opinione pure i tifosi, annunciati in buon numero (35 mila circa) al San Paolo. È l’ultima prova generale per il Liverpool, certo, ma il Napoli ha bisogno dei 3 punti in campionato per volare in Inghilterra con il morale alto e qualche pensiero in meno, oltre che per rimanere nella scia della Juventus.

FONTE: repubblica.it

Commenti

Questo articolo è stato letto 635 volte

avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu