Enrico Fedele: “Contro il Liverpool, Insigne il peggiore. Ecco cosa serve al Napoli per non essere più il primo dei secondi”

A Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” è intervenuto Enrico Fedele

“Nelle partite importanti i calciatori del Napoli vengono sempre meno, è questione di mentalità e personalità. I veri giocatori si pesano nelle partite importanti e il Napoli per non essere sempre il primo dei secondi, dovrebbe innalzare il valore tecnico con calciatori di qualità e personalità. Hamsik sul piano della personalità non è stato uno dei migliori, ma Insigne è stato per me il peggiore contro il Liverpool. Il Napoli l’ha persa nello spogliatoio perché per avere certe pressioni bisogna essere allenati e l’allenatore può anche dare sicurezza, ma poi la squadra non calciatori leader in campo.

Il Napoli aveva un compito preciso: doveva fare un gol e sono rimasto deluso dai calciatori e da Ancelotti che non ha provato nessuna mossa per segnare questo gol.

Commenti

Questo articolo è stato letto 526 volte