Anastasio: “Il Napoli ci crede: l’Europa League è alla portata”

A Radio Marte nel corso di “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Anastasio, vincitore della 12^ edizione di X-Factor.

:

“Mi sto godendo un po’ di tranquillità, per 2 mesi sono stato rinchiuso e sto recuperando un po’ la vita normale. Mi dicevano solo i risultati delle partite e sono riuscito a vedere solo la gara con la Roma, ora però devo recuperare.

Sarri non lo rinnegherò mai perchè è stato fonte di ispirazione, ma quella canzone su di lui ieri non ho assolutamente chiesto di cantarla. Noi saremo sempre grati a Sarri e non capisco il perchè di questa tensione anche perchè della scorsa stagione nessuno ricorderà lo scudetto vinto dalla Juve, ma tutti la stratosferica stagione del Napoli.

Prima di vincere x factor studiavo e siccome mi mancano 3 esami riprenderò a studiare, poi cantavo rap e sono esploso con la canzone di Sarri.

Se fossi un calciatore,vorrei essere Marko Rog, così da poter prendere un giallo a partita.

Ho parlato ieri con la squadra: sono consapevoli dei propri mezzi. Sull’Europa League in particolare mi hanno detto: “E’ dura, ma alla nostra portata”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 857 volte