LA PARTITA – Napoli-Sampdoria 3-0, gli azzurri vincono e convincono

Il Napoli torna alla vittoria battendo al San Paolo la Sampdoria per 3-0. Nel Primo tempo Milik e Insigne vanno a segno nel giro di un minuto e nella ripresa chiude la partita Simone Verdi su rigore.

PRIMO TEMPO

Al 10′ Callejon prova un tiro a giro dal limite, ma il pallone termina di poco alto. Al 25′ Napoli in vantaggio: Hamsik da centrocampo serve meticolosamente Callejon, che dalla destra serve Milik al centro e spedisce il pallone in rete. Dopo solo un minuto arriva anche il raddoppio: dopo una geande azione Callejon serve Insigne, che in buona posizione si fa trovare pronto e va a segno. Al 40′ tiro potente di Mario Rui dalla distanza, il portiere è costretto a spedire in angolo. Al 45′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Inizia la ripresa con gli azzurri sempre propositivi come il primo tempo e molto attenti in fase difensiva. Ci prova ancora Insigne dal limite con un tiro a giro ma c’è una buona parata di Audero. Al 72′ prova a rendersi pericoloso Berezynski con un tiro potente dalla distanza, il pallone termina di poco fuori. All’86’ bella giocata di Koulibaly che dalla destra salta un avversario, entra in area e prova la conclusione, Audero intercetta di poco. All’88’ viene assegnato un calcio di rigore per il Napoli per in fallo di mano di Andersen, dal dischetto non sbaglia Simone Verdi. Al 90′ l’arbitro assegna 3 minuti di recupero e al 93′ termina la gara.

IL TABELLINO

Napoli (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik (74′ Diawara), Zielinski; Milik (90′ Ounas), Insigne (83′ Verdi). .A disp: Ospina, Karnezis, Albiol, Ghoulam, Luperto, Malcuit, Mertens. All.; Carlo Ancelotti

Sampdoria (4-3-3): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Linetty, Ekdal (73′ Vieira), Jankto; Ramirez (54′ Saponara), Quagliarella, Defrel (59′ Gabbiadini). A disp: Rafael, Belec, Tonelli, Ferrari, Tavares, Trimboli, Yayi Mpie. All.: Marco Giampaolo

Arbitro: Luca Pairetto (Nichelino)

Reti: 25′ Milik (N), 26′ Insigne (N), 89′ rig. Verdi (N)

Ammoniti: Jankto. Murru, Andersen (S).

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 467 volte