Gli interventi di Flacio Ferraria e Monica Bertini a “Donne nel pallone”

Ferriaria a Donne Nel Pallone: “Zurigo? Molto inferiore al Napoli. Tra le svizzere la più forte è lo Young Boys che ha battuto la Juve”

Flavio Ferraria, esperto di calcio svizzero ed ex direttore generale del club elvetico La Chaux de Fonds, è intervenuto in diretta a “Donne Nel Pallone”, programma di Sonia Sodano in onda su Julie Italia, Canale 19 del digitale terrestre:

Cosa ne penso del Zurigo? Ha iniziato il campionato un po’ balbettando, pareggiando 7 gare, vincendone altre 7 e perdendone 6. E’ una squadra guidata da Ludovic Magnin, un allenatore giovane, ma al contempo molto bravo e che ha voglia di fare carriera. Per farlo però deve portare la squadra a buoni livelli. Lo Zurigo è una squadra fisica, pronta alla lotta, e che avrebbe potuto far soffrire il Napoli almeno nei primi 10 /15 minuti di match. Tuttavia, Ancelotti grazie alla sua tecnica è riuscito ad uscirne fuori, sbloccando subito la gara. La classe dei calciatori del Napoli non si discute e ha pesato moltissimo ieri sera, come ci si aspettava alla vigilia. Il Napoli è superiore agli elvetici. Bella l’atmosfera dello stadio con tanti sostenitori azzurri, ma è da sottolineare anche l’attenzione che hanno mostrato i tifosi dello Zurigo. La curva sud, infatti, è da sempre rinomata per l’appoggio e la passione che dimostra per la propria squadra.

La differenza tra il calcio italiano e quello svizzero? Sfruttano molto il pressing, cercando di non far giocare gli avversari, soprattutto quando si trovano di fronte a calciatori superiori al livello tecnico come quelli del club partenopeo.

Tra le squadre del campionato svizzero, quella che sta comandando è sicuramente lo Young Boys che tra le altre cose ha battuto anche la Juventus.

Bertini a Donne Nel Pallone: “Il Napoli ha le carte giuste per vincere l’Europa League”

Monica Bertini, giornalista Mediaset è intervenuta in diretta a “Donne Nel Pallone”, programma di Sonia Sodato in onda su Julie Italia, Canale 19 del digitale terrestre :

Come vedo l’Europa League? Il Napoli è una delle squadre favorite, indubbiamente tra le più forti. Sicuramente gli uomini di Ancelotti, dovrebbero puntare all’obiettivo europeo, rispetto a ciò che offre al momento la serie a. Per quanto riguarda il campionato, infatti, sicuramente fino all’ultima giornata tutti gli scenari sono aperti, ma è inutile negarlo: il potenziale del gruppo bianconero è di qualità. Non mancano molte giornate e non credo che la Juve possa fallire. Non lo dico solo io ma questa è un’idea comune a tanti esperti e professionisti del settore”.

Hamsik? C’è tanta amarezza nelle parole dei tifosi, ma secondo me non si tratta di un vero e proprio addio, piuttosto di un arrivederci. Sono convinta che dopo questi tre anni in Cina Marek possa tornare a Napoli, senza giocare, ma dando comunque il suo contributo forse da dietro a qualche scrivania, per rivestire un ruolo importante da dirigente. Hamsik è e resterà sempre nel cuore di tutti i napoletani. Ha dato alla squadra tutto quello che poteva senza risparmiarsi, rifiutando offerte interessanti di club molto forti, dove avrebbe potuto vincere di più. E’ giusto che ora vada via”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 565 volte