CHIEVO-NAPOLI, LE PAGELLE: KOULIBALY SUGLI SCUDI, MALE ANCORA INSIGNE E FABIAN

OSPINA: SV Inoperoso per tutta la durata del match, può nulla sul gol allo scadere del Chievo

CHIRICHES 6,5: Buona la prestazione del centrale rumeno, rientrato dopo l’infortunio subìto a Salisburgo. Si è fatto notare soprattutto in fase d’impostazione, potrebbe rappresentare un’arma in più per cercare l’impresa contro l’Arsenal

KOULIBALY 7: Prestazione senza grosse sbavature, ha il merito di sbloccare il match in apertura e siglare la prima doppietta in serie A con la maglia del Napoli.

HYSAJ 5,5: Ancora una partita insufficiente per il terzino albanese, in cui soprattutto nel primo tempo va in difficoltà contro le poche sortite offensive dei clivensi

GHOULAM 6: Il terzino algerino è lontano parente di quello ammirato prima del doppio infortunio, anche se oggi ha mostrato qualche lieve progresso. Da lui, soprattutto in fase offensiva, ci si aspetta decisamente di più.

ZIELINSKI 6: Qualche buono strappo, bravo nell’azione che porta al gol di Milik.

FABIAN RUIZ 4,5: Al di là della posizione in campo, sembra un lontano parente dal giocatore ammirato fino ad un mese fa. Fuori condizione, nel primo tempo sbaglia una serie innumerevoli di passaggi, pur non essendo particolarmente sotto pressione (YOUNES SV)

CALLEJON 6: Partita senza infamia e senza lode dello spagnolo. Ha una grossa occasione nel finale di gara, ma Sorrentino gli nega la gioia del gol.

INSIGNE 4,5: Ormai sono diversi mesi che il talento napoletano gioca sotto i suoi standard. Pessima prestazione. (ALLAN SV)

MILIK 6,5: 20esimo gol stagione del polacco, pochissimi i palloni giocabili per lui. Tra uno di quelli, trova un formidabile gol dalla distanza col suo magico sinistro.

MERTENS 5,5: Un’occasione ad inizio partita, e poi solo qualche spunta e nulla più. Servirà ben altra prestazione contro l’Arsenal.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 1701 volte