Gianni Di Marzio: “Napoli, la priorità è un centrocampista di qualità. Mi piacrebbe Icardi in azzurro”

A Radio Marte, nel corso di ‘Marte Sport Live’, è intervenuto Gianni Di Marzio, allenatore

“Se il Napoli fosse riuscito ad alzare l’asticella lo scorso gennaio quando era in ballo per lo scudetto e lo meritava, sarebbe stato un campionato diverso a livello di stimoli. La passione quando non si lotta va a scemare. Mercato? La priorità è un centrocampista di qualità, che colleghi difesa e attacco e che allarghi il gioco, fondamentale per gli esterni di Ancelotti. Io non ho condiviso l’abbandono al 4-3-3 perché nella rosa del Napoli ci sono troppi esterni. Anche a centrocampo cambia molto, Allan e Fabian Ruiz si alternano: il brasiliano dovrebbe restare più indietro, ma non è un regista e gli piace inserirsi, magari non segna molto ma crea scompiglio in area avversaria.

Il Napoli manca di precisione sotto porta e i tanti legni colpiti lo dimostrano. Credo che in sede di mercato sia necessario prendere un attaccante da affiancare a Milik che è giovane e lo terrei. Mi piacerebbe Icardi in azzurro: con un duo offensivo composto da Milik e Icardi tutte le difese dovrebbero stare in allerta.

Napoli-Inter è una gara importante perchè il club azzurro deve dimostrare di essere di prima fascia e deve vincere sempre, a prescindere. L’Inter dà stimoli.

Lazzari è da Napoli, ma in fase difensiva deve migliorare. In fase offensiva salta l’uomo, ma dipende molto dalla posizione che occupa”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 496 volte