Pardo: “Si è un po’ sottovalutato il secondo posto del Napoli, la squadra merita un grande applauso”

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista. Si è parlato dei risultati raggiunti dal Napoli in questa stagione e dei possibili allenatori della Juventus.

“Alla luce delle difficoltà ad esempio dell’Inter, si è un po’ sottovalutato il secondo posto del Napoli. La posizione non è mai stata in discussione e per questo la squadra merita un grande applauso. Certo, poteva fare di più in coppa Italia, ma la stagione è più che sufficiente.

Il percorso avviato tra De Laurentiis e Ancelotti credo sia lungo e duraturo. Questa stagione non ha avuto il brivido e capisco anche i tifosi che acquisito il secondo posto hanno avuto pochi stimoli, ma il dato di fatto è che dopo la Juve c’è ancora solo il Napoli.

Credo che nessuno sappia cosa sta accadendo in casa Juve. Molto del futuro di Sarri passa dalla finale di Europa League, ma Pochettino è un nome interessante. Tra le ipotesi italiane invece, Inzaghi credo sia la preferita però non ci sono certezze”.

Fonte: gonfialarete.com

Commenti

Questo articolo è stato letto 438 volte