De Laurentiis: “Il ko con la Juve? Capisco Ancelotti”

La ripresa della Serie A si avvicina a grandi passi, il Napoli si prepara ad affrontare la Sampdoria per dimenticare il passo falso arrivato a Torino contro la Juventus. Una sconfitta da archiviare con un successo che riporti il sorriso sul volto degli azzurri, come ha chiesto il presidente De Laurentiis direttamente da Ginevra. Presente all’assemblea dell’ECA, il numero uno del club si è soffermato sul ko dell’Allianz Stadium difendendo Ancelotti: “Ci sono dei momenti in cui i gradi di importanza all’interno della squadra non vanno rispettati – le parole di De Laurentiis a Sky Sport – chi è arrivato tardi deve lasciar spazio a chi ha fatto l’intera preparazione. Però è difficile lasciare fuori i migliori e per questo non si possono attribuire degli errori ad Ancelotti“.
Sulla prossima sfida di Champions contro il Liverpool: “Li abbiamo battuti in amichevole 4-0, ma non vorrei che potesse dare ai nostri una certa tranquillità. Bisogna giocare arrabbiatissimi, concentratissimi, come se si giocassero la partita dell’anno. Perché ogni partita deve essere la partita dell’anno, solo così si raggiungono obiettivi”.

GianlucaDiMarzio.com

Commenti

Questo articolo è stato letto 692 volte