Gli interventi di Andrea Ramazzotti, Luigi Garlando, Umberto Chiariello e Alessio Musti a Radio Punto Nuovo

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Andrea Ramazzotti, giornalista de”Il Corriere dello Sport”: “Di Lorenzo confermo giocherà dall’inizio e sarà il diciannovesimo esordiente dell’era Mancini. Dopo le indicazioni di ieri sera in allenamento. Sembra che Mancini riconosca il talento e le sue convocazioni sembrano siano più logiche rispetto al passato, ma anche gli altri allenatori come Ventura sembrava fare scelte non logiche ma alla fine erano dovute alle valutazioni del momento. Meret non rischia la convocazione agli europei. Se continua a giocare con continuità nel Napoli non avrà problemi ad essere convocato per gli Europei.Questa è una Nazionale che ha ritrovato e riportato entusiasmo tra la gente, valorizzando il gioco ed i giovani calciatori.”

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Luigi Garlando,giornalista de La Gazzetta dello Sport,che è intervenuto sui recenti episodi di razzismo facendo anche un punto sul campionato e sulla Nazionale azzurra: “Sono scenari dove va fatta una distinzione, il razzismo deve essere cacciato fuori dagli stadi.Chi usa il razzismo per colpire un avversario è un razzista punto e basta. Il discorso della Turchia è più delicato, per uno sport più pulito bisogna parlare in maniera più profonda. Lo sport e d il calcio in particolare deve decidere se chiudere gli occhi e ogni tanto aprirli o meglio ragionare con più coscienza. Non vedo una Nazionale che ha un Messi che vince da solo, quindi per l’Italia bisogna vedere quanto cresce. Il Campionato? Delle prime due c’è un ranking ancora da definire l’unica cosa ancora certa credo che sia la supremazia della Juventus, dietro è ancora molto liquido anche l’Inter ed il Napoli fatica ad avere una continuità e sei punti oggi di distanza sono tanti, perchè era qui che doveva prendere punti sulla Juve e non l’ha fatto. Adesso deve trovare una maturità di comportamenti e se lo fa resta sempre la più forte dopo la Juve:”  

A Radio Punto Nuovo, il consueto appuntamento con l’editoriale di Umberto Chiariello nel corso della trasmissione Punto Nuovo Sport Show, sul calcio italiano ed internazionale: “Chi ricorda il Presidente del Lione che aveva avuto rapporti burrascosi con il presidente De Laurentiis per Gonalons? Il Lione adesso naviga in cattive acque, adesso ha preso Garcia lo stesso che l’anno scorso da allenatore del Marsiglia contestava gli arbitri perchè favorivano il Lione. Un pò come Sarri alla Juve. Quindi  tutto il mondo è paese ma la coerenza questa sconosciuta…”

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto l’allenatore della Nazionale di Calcio a 5, impegnata ad Eboli per la qualificazione ai mondiali, Alessio Musti: “Speriamo nella Coppa del Mondo, l’ambizione è questa anche se il percorso è nuovo. L’Italia si sta avvicinando a giocare a calcio a 5 perchè è propedeutico ai giovani, perchè allena i principi di gioco perfezionando un giovane giocatore ma non a caso i grandi giocatori hanno un passato nel Futsal, perchè attiva in maniera rapida gli aspetti del gioco del calcio”

Commenti

Questo articolo è stato letto 818 volte