ANCELOTTI: “NON MI DIMETTO, DOMANI INCONTRO CON LA SOCIETA’. GATTUSO? HO PENSATO SOLO ALLA PARTITA”

Ancelotti ai microfoni di Sky dopo la partita contro il Genk: “Girone di Champions fatto molto bene, qualificazione meritata, una delle poche soddisfazioni avute nell’ultimo periodo. 
Se sabato sarò ancora qui? Mi auguro di si, la valutazione sarà fatta dalla società e dal Presidente con cui m’incontrerò domani. Contatti con Gattuso? Io non so nulla, ho pensato e preparato la partita assieme ai calciatori, che sono stati bravi e attenti.
Dimissioni? Mai fatto in vita mia e non le darò.
Scintilla stasera? E’ una squadra che ha qualità, che ha dimostrato nel torneo più importante ma che non ha espresso in campionato. 
Paralleli tra ciò che è accaduto a Monaco e Napoli? In Germania c’è stato uno scontro soprattutto con la società. Qui non c’è alcun attrito con i calciatori, a parte qualche giocatore scontento ogni tanto perchè non giocava. Così come neanche con la società.
Io voglio essere giudicato per quello che farò, non per quello che faccio: spero che, tolto questo fardello della Champions, la squadra possa recuperare anche in campionato, grazie anche al recupero di Milik, che oggi ha fatto tre gol, e al ritorno di performance ottimali da parte degli altri. 

Commenti