Primavera, Sampdoria-Napoli 2-1

Il Napoli Primavera è stato sconfitto dalla Sampdoria per 2-1 nella tredicesima giornata di campionato al Campo Garrone di Bogliasco.

Buonissima partenza degli azzurrini che passano dopo una ventina di minuti. Zedadka penetra in area ed il portiere lo mette giù: rigore. Lo va a tirare Vrikkis che infila l’1-0.

Napoli che tiene il campo per oltre un’ora riuscendo a contenere la pressione doriana. Fino al 72′ quando Prelec in area di potenza pareggia: 1-1.

Di lì a poco c’è il sorpasso della Samp con una mischia seguente a calcio d’angolo e la sfortunata devazione di Zaanoli che fa autogol.

Al 90esimo gli azzurrini hanno l’occasione per pareggiare con Zedadka che in percussione arriva da solo all’altezza del dischetto ma il portere compie una super parata e di fatto sigilla il successo doriano.

Napoli: Idasiak, Zanoli, Manzi, Senese (79′ Vrakas), Mamas (11′ Virgilio), Labriola (68′ Vianni), Marrazzo (79′ Cioffi), Vrikkis, Zedadka, Sgarbi, Palmieri (68′ Tsongui)

Fonte: sscnapoli.it

Commenti