Anteprima partita Napoli – Lecce

Domenica pomeriggio, al San Paolo, contro il Lecce, il ritrovato Napoli di Ringhio Gattuso cerca conferme, dopo i brillanti successi contro Juve e Sampdoria. I salentini, tuttavia, godono di un ottimo momento di forma e sono reduci dal sonante successo per 4 a 0 sul Torino. Statisticamente però la squadra leccese, all’ombra del Vesuvio non ha raccolto granché: delle 10 trasferte disputate in quel di Fuorigrotta, relativamente alla  Serie A,  ne hanno vinta soltanto una, quella risalente al mese di marzo del campionato 1997/98, quando realizzò ben quattro reti;  in nessun’altra gara, fuori dalla Puglia, i giallorossi hanno segnato  più gol nel massimo campionato. Dal canto loro i partenopei si sono imposti,come ricorderete, per 2 a 1  sui bianconeri di Sarri,  nell’ultima sfida casalinga, dopo quattro sconfitte consecutive. Per quanto riguarda la formazione, recuperati i vari Koulibaly, Mertens, Allan e Maksimovic, il tecnico del Napoli ha l’imbarazzo della scelta sui giocatori da mandare in campo. Quasi certamente il difensore senegalese farà ritorno al centro del reparto arretrato mentre Mertens potrebbe ripartire nuovamente dalla panchina. Ballottaggio invece in mediana tra Allan e Lobotka, con quest’ultimo favorito. Visto il susseguirsi di partite ogni tre giorni il neo acquisto Matteo Politano potrebbe far rifiatare Callejon e giocare dal primo minuto nel trio d’attacco completato da Milik ed Insigne. Dunque azzardiamo questa formazione:

 Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Zielinski, Demme, Lobotka; Politano, Milik, Insigne.

L’allenatore dei giallorossi appare intenzionato a riproporre il  4-3-2-1, con Lucioni e Rossettini centrali e Rispoli e Donati sulle fasce laterali. A centrocampo ci saranno quasi sicuramente Barak, Petriccione e Deiola. Dietro il duo d’attacco composto da Falco e Lapadula, al momento vi è un  ballottaggio tra Saponara e Mancuso con il primo che dovrebbe riuscire a spuntarla e giocare così titolare. Alla luce di quanto detto il probabile undici che Liverani schiererà al San Paolo dovrebbe essere il seguente:

Vigorito; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Donati; Barak, Petriccione, Deiola; Saponara; Falco, Lapadula.

Commenti