Il punto sulla A, 26esimo turno ancora dimezzato

Il punto sulla A: ancora una giornata monca quella di questo fine settimana, del massimo campionato italiano. Come nello scorso turno, a causa dell’epidemia del Coronavirus, non si sono disputate ben sei gare che la Lega ha rinviato al 13 maggio prossimo. Tuttavia, dopodomani ci sarà un summit straordinario  che potrebbe decidere di far giocare le partite mancanti nel weekend tra il 7 e l’8 marzo, mentre il big match tra Juventus ed Inter si disputerebbe lunedì 9. Ma veniamo alle quattro gare che si sono regolarmente disputate. Nella giornata di sabato vittorie importantissime per Lazio e Napoli che si sono imposte in casa, rispettivamente sul Bologna per 2 a 0 e sul Torino per 2 a 1. Grazie a questi risultati ed al contemporaneo stop delle altre squadre i biancocelesti sono balzati al comando della classifica con 62 punti con due lunghezze di vantaggio sui bianconeri e ben 8 sull’Inter che però ha due gare in meno. Dal canto suo la squadra partenopea si è momentaneamente assestata al sesto posto in piena zona Europa League. Ieri invece si sono affrontate Lecce ed Atalanta con i bergamaschi che hanno travolto i salentini per 7 a 2 e Cagliari e Roma con i giallorossi corsari alla Sardegna Arena con il punteggio di 4 a 3. Atalanta e Roma quindi consolidano la loro quarta e quinta posizione.

Commenti