Hamsik: “Il calcio ha bisogno di ripartire, il Napoli può ancora dire la sua in Champions”!

Marek Hamsik, ex capitano di lungo corso della squadra azzurra è stato intervistato dal quotidiano ” Il Corriere dello Sport”:  lo slovacco ha affermato che il calcio deve continuare,  la serie A deve ripartire assolutamente. Quindi  si è detto molto fiducioso che i suoi vecchi compagni possano essere la sorpresa di questa Champions League. Malgrado la gara di ritorno con il Barcellona sia proibitiva, il Napoli non è per nulla già fuori dalla competizione continentale, ha dichiarato il calciatore, ora in Cina. Qui di seguito nel dettaglio le parole dell’ex capitano di mille battaglie:

Mi auguro  che la Serie A riparta, credo ancora nel Napoli di Champions. I miei ex compagni sono agli ottavi di finale  ed hanno pareggiato per 1 a 1 la gara di andata giocata prima dell’esplosione della pandemia al San Paolo col Barcellona. Il club partenopeo deve affrontare la sfida di ritorno in Spagna, ma in quali condizioni sarà giocata non è ancora chiaroTuttavia io penso che gli azzurri non siano tagliati fuori,  nel calcio tutto è possibile.”

Hamsik, nonostante la sua partenza, porta Napoli ed i tifosi napoletani nel suo cuore, non ha affatto dimenticato i bellissimi anni trascorsi nella meravigliosa città partenopea che lo ha adottato fin dal suo arrivo da giovanissimo. D’altronde il centrocampista è entrato di diritto nella storia di questa società, occupando assieme all’altro figlio adottivo di Napoli, Mertens  il primo posto nella speciale classifica marcatori azzurri di tutti i  tempi con 121 reti all’attivo.

Commenti