Anteprima partita: gli azzurri scaldano i motori in vista della semifinale di Coppa con l’Inter

Si apre oggi la settimana che porta alla ripartenza della stagione calcistica 2019/20, interrotta bruscamente tre mesi fa in virtù della pandemia coronavirus che ha sconvolto il mondo intero e che continua a mietere vittime, seppur in maniera minore. A riaprire i battenti saranno le due semifinali di ritorno della Tim Cup; si comincerà venerdì 12 con Milan vs Juventus che all’andata fini 1 a 1, quindi toccherà al Napoli affrontare l’Inter, sabato 13, a Fuorigrotta. Gli azzurri, pertanto, scaldano i motori per arrivare nella migliore condizione possibile a questo match che, malgrado il vantaggio dell’1 a 0 del  Meazza si presenta difficile ed insidioso. In quel di Castel Volturno procede alacremente la preparazione agli ordini di mister Gattuso. Per questa sfida non sarà disponibile il difensore ex Roma Manolas che sta smaltendo i postumi dell’infortunio patito alcune settimane fa. Gli altri giocatori della rosa sono tutti abili ed arruolabili, per cui il tecnico calabrese avrà l’imbarazzo della scelta. In teoria tutti sembrano in una condizione fisica accettabile che può rasentare il 70% della forma che sarà migliorata soltanto giocando. Pochi i dubbi sulla possibile formazione che scenderà in campo, sabato alle 20,45 al San Paolo. Ancora una volta ci sarà il ballottaggio tra i pali con Meret ed Ospina a contendersi il posto da titolare. Tuttavia il colombiano resta il favorito. Sulla fasce destra arretrata rimane inamovibile l’ex empolese Di Lorenzo, mentre su quella opposta spazio a Mario Rui, al centro della difesa il duo Koulibaly – Maksimovic con il senegalese al rientro dopo una lunghissima assenza. A centrocampo agiranno, presumibilmente Demme, Zielinsky e Fabian Ruiz, infine in attacco, sulla corsia destra ci sarà l’intramontabile Callejon, su quella mancina, il captano Lorenzo Insigne ed al centro Mertens, a caccia del gol che lo porterebbe primo in classifica nella graduatoria dei marcatori azzurri all time del club partenopeo. Dal canto suo anche la squadra di Conte si presenterà al completo.  La gara sarà trasmessa in diretta a partire dalle 20,30 su Rai 1.

Commenti