IL PUNTO SULLA A al termine dell’undicesimo turno

Si è concluso ieri sera l’undicesimo turno di serie A; tranne la capolista Milan e la Lazio, tutte le big hanno portato a casa la vittoria, guadagnando due punti sui rossoneri fermati sul 2 a 2 dal Parma, nel posticipo del Meazza. Inter e Napoli  hanno battuto in rimonta, rispettivamente il Cagliari per 3 a 1, in Sardegna e la Sampdoria per 2 a 1 nella prima gara di campionato che ha inaugurato il nuovo stadio Diego Armando Maradona. Ha stravinto la Roma al Dall’ara di Bologna, surclassando i felsinei per 5 a 1. Ritorno al successo dell’Atalanta, che si è sbarazzata facilmente, in casa, della Fiorentina sconfitta 3 a 0. Vittoria anche per i bianconeri a Marassi, sponda genoana, per 3 a 1. Battuta d’arresto, viceversa, per la Lazio che nell’anticipo di sabato ha regalato i tre punti al Verona in virtù di un’autorete e di un erroraccio difensivo che hanno determinato il punteggio di 2 a 1 per gli scaligeri. Infine negli altri tre anticipi successi del Sassuolo al Mapei per 1 a 0 con il Benevento, dell’Udinese a Torino, sponda granata per 3 a 2 e del Crotone, allo Scida, che ha battuto lo Spezia per 4 a 1, conseguendo la prima vittoria di questo campionato. In virtù di tali risultati, il Milan resta primo, a 27 punti con l’Inter seconda a quattro lunghezze, seguita da Napoli e Juve con un  punto in meno. Il Sassuolo sale a quota 22. Neanche il tempo di rifiatare che domani si riparte con gli anticipi della dodicesima giornata, che si gioca nel turno infrasettimanale che si concluderà giovedì. Ad aprire le danze i match Benevento – Lazio, alle ore 18,30 e Udinese – Crotone alle 20,45. Mercoledì invece il big match sarà Inter – Napoli in quel di San Siro.

Commenti