LA PARTITA – Cagliari-Napoli 1-4, gli azzurri calano il poker nella prima gara del 2021

Il Napoli vince la prima partita dell’anno bettendo il Cagliari 4-1 alla Sardegna Arena. Nel primo tempo apre le marcature Zielinski, nella ripresa risponde il Cagliari con Joao Pedro ma gli azzurri tornano in vantaggio ancora una volta con Zielinski e successivamente arrivano anche i gol di Lozano e Insigne su rigore. 

PRIMO TEMPO

Al 1′ ci prova subito il Napoli con una conclusione potente di Zielinski dalla distanza, ma Cragno ci arriva con i pugni. Al 13′ altra occasione per gli azzurri con un tiro di Insigne sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il pallone termina di poco fuori. Al 22′ ancora Insigne con un tiro a giro dal limite, ma il pallone termina di poco alto. Al 25′ passa in vantaggio il Napoli con Zielinski che viene servito da Petagna e con il sinistro dalla distanza spedisce il pallone in rete. Al 36′ occasione per il Cagliari: passaggio sbagliato di Manolas, Simeone intercetta e prova il tiro ma spedisce fuori. Al 45′ l’arbitro assegna un minuto di recupero e al 46′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 60 ‘ arriva il pareggio del Cagliari con Joao Pedro servito da Nandez.h Dopo un minuto torna in vantaggio il Napoli ancora una volta con Piotr Zielinski, che a pochi metri dalla porta insacca con col destro. Al 65′ espulso Lykogiannis per doppia ammonizione per un fallo su Lozano. Al 74′ c’è anche il terzo gol degli azzurri, questa volta con Lozano che sugli sviluppi di un calcio d’angolo, dopo una serie di rimpalli va a segno. All’84’ calcio di rigore per il Napoli per un fallo di Caligara, dal dischetto non sbaglia Insigne.

IL TABELLINO

Cagliari (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Ceppitelli, Lykogiannis; Nandez, Marin; Pereiro, Joao Pedro (38′ st Caligara), Sottil; Simeone (38′ st Pavoletti). A disposizione: Vicario, Tripaldelli, Pinna, Tramoni, Pisacane, Oliva, Cerri, Boccia, Contini. Allenatore: Di Francesco

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas (42′ st Rrahmani), Mario Rui; Bakayoko (42′ st Lobotka), Ruiz; Lozano, Zielinski (32′ st Elmas), Insigne; Petagna (32′ st Politano). A disposizione: Meret, Contini, Demme, Llorente, Hysaj, Ghoulam, Cioffi. Allenatore: Gattuso

Arbitro: Manganiello di Pinerolo

Reti: 25′ pt Zielinski (N), 15′ st Joao Pedro (C), 17′ st Zielinski (N), 29′ st Lozano (N), 41′ st Insigne (N, su rig.)

Ammoniti: Sottil, Caligara (C): Zieinski (N) Recupero: 1′ pt, 0′ st. Espulso al 20′ st Lykogiannis (C), per somma di ammonizioni.

Mariano Potena

Commenti