LA PARTITA – Verona-Napoli 3-1, brutta sconfitta al Bentegodi

Il Napoli perde al Bentegodi contro il Verona per 3-1. Nel primo tempo azzurri in vantaggio con Lozano, poi arriva il pari degli scaligeri con Dimarco, nella ripresa per la squadra di Juric segnano anche con Barak e Zaccagni.

PRIMO TEMPO

Dopo solo 10 secondi passa subito in vantaggio il Napoli: pochi istanti dopo il calcio d’inizio riceve il pallone Demme che con un lancio serve Lozano, Dimarco perde il messicano che spedisce il pallone in rete. Al 25′ ancora pericoloso il Napoli con Demme che sul secondo palo effettua un tiro potente ma Silvestri ci arriva. Al 34′ arriva il pareggio del Verona con Dimarco che viene servito da Faraoni con un cross e al volo va a segno. Al 39′ scaligeri vicini al raddoppio: Zaccagni serve Lazovic che effettua la conclusione a pochi metri dalla porta, Meret salva con i piedi. Al 45′ l’arbitro assegna 2 minuti di recupero e al 47′ termina la gara.

SECONDO TEMPO

Al 62′ passa in vantaggio il Verona con Barak, servito da Zaccagni. Successivamente il Napoli fa fatica in fase di costruzione e in fase offensiva, tanti errori da parte della squadra di Gattuso. All’80’ c’è anche il terzo gol del Verona, questa volta con Zaccagni. Al 90′ l’arbitro assegna 4 minuti di recupero.

IL TABELLINO

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter (31′ st Lovato), Dimarco (12′ st Magnani); Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni (38′ st Bessa); Kalinic (11′ st Di Carmine). A disposizione: Berardi, Pandur, Salcedo, Udogie, Cetin, Ceccherini, Danzi, Colley. Allenatore: Juric

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Demme (20′ st Politano), Bakayoko (37′ st Lobotka); Lozano, Zielinski (38′ st Elmas), Insigne (15′ st Mertens); Petagna (20′ st Osimhen). A disposizione: Ospina, Contini, Mario Rui, Llorente, Ghoulam, Rrahmani, Manolas. Allenatore: Gattuso

Arbitro: Fabbri di Ravenna

Reti: 1′ pt Lozano (N), 24′ pt Dimarco (V), 17′ st Barak (V), 34′ st Zaccagni (V)

Ammoniti: Magnani, Zaccagni (V); Demme, Di Lorenzo, Koulibaly (N). Recupero: 2′ e 4′

Mariano Potena

Commenti