LA PARTITA – Napoli-Spezia 4-2, azzurri in semifinale di Coppa Italia

Il Napoli batte 4-2 lo Spezia al ” Diego Armando Maradona” e si qualifica alla semifinale di Coppa Italia. Nel primo tempo poker azzurro con Koulibaly, Lozano, Politano ed Elmas, nella ripresa accorcia le distanze lo Spezia con Giasy e Acampora.

PRIMO TEMPO

Al 5′ passa in vantaggio il Napoli: sugli sviluppi di una deviazione riceve il pallone Hysaj e serve Koulibaly che di tacco spedisce il pallone in rete. Al 21′ arriva il raddoppio Delhi azzurri con Lozano che scatta in posizione regolare e a tu per tu con il portiere va a segno con il destro. Al 30′ c’è anche il terzo gol firmato da Politano che viene servito da Zielinski e insacca. Al 40′ quarto gol per la squadra di Gattuso: Insigne si invola verso l’area e serve Elmas che lo destro firma la rete. Al 45′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 70′ accorcia le distanze lo Spezia con Giasy che viene servito dalla sinistra da Acampora e spedisce il pallone in rete in scivolata. Poco dopo secondo gol dello Spezia con Acampora che da fuori area effettua la conclusione, Manolas devia il pallone che termina in rete. Azzurri poco convincenti col ritorno al 4-2-3-1 nel secondo tempo. Al 90′ l’arbitro assegna tre minuti di recupero e al 93′ termina la gara.

IL TABELLINO

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Elmas (24′ st Osimhen), Demme, Zielinski (24′ st Lobotka); Politano (43′ st Di Lorenzo), Lozano (1′ st Mertens; 43′ st Bakayoko), Insigne. A disp. Meret, Contini, Maksimovic, Ghoulam, Rrhamani, Petagna, Cioffi. All. Rino Gattuso.

Spezia (4-3-3): Krapikas; Vignali (29′ st Ramos), Ismajli, Terzi, Dell’Orco (1′ st Bastoni); Estevez (1′ st Leo Sena), Ricci, Acampora; Gyasi (29′ st Farias), Galabinov (1′ st Agudelo), Verde. A disp. Zoet, Rafael, Marchizza, Agoume, Chabot, Maggiore, Erlic. All. Vincenzo Italiano.

Arbitro: Fourneau di Roma.

Reti: 5′ pt Koulibaly (N), 20′ pt Lozano (N), 30′ pt Politano (N), 40′ pt Elmas (N), 26′ st Gyasi (S), 28′ st Acampora (S)

NOTE: Ammoniti: Lozano, Mario Rui (N); Recupero: 0′ pt, 3′ st.Ad

Commenti