Gli interventi di Antonio Nocerino, Fabio Mandarini e Luigi Pavarese a Radio Crc

Nocerino a Radio Crc: “Gattuso è un tecnico preparato, auguro al Napoli di tenerselo. Su Ibra a Sanremo…”

“Ibra si allenerà a Sanremo come se fosse a Milanello. Vi potete fidare”. L’ha detto oggi Antonio Nocerino, ex compagno di Ibra al Milan, in relazione alle polemiche sulla presenza dello svedese al Festival nella prossima settimana a campionato in corso. L’ha fatto ai microfoni di Radio Crc nel corso di ‘Arena Maradona’. “Si parla tanto di questa storia, perché il Milan ha perso il derby e perché ha pareggiato contro la Stella Rossa in Europa – ha detto Nocerino a Radio Crc – se i rossoneri avessero vinto, nessuno avrebbe detto nulla su Ibra. Guardate che Ibra è un animale. Fa la differenza a 39 anni, non avrà mica paura di allenarsi al massimo al mattino e di salire sul palco la sera. Atleti come Ibra non sono come tutti gli altri. Sono diversi”. Nocerino ha avuto anche modo di commentare il momento di Gattuso a Napoli. “Le difficoltà esistono per tutti in una stagione così – ha detto Nocerino a Radio Crc – spero che possa restare ancora a Napoli. È un grande uomo e un allenatore preparato. La città merita di poter contare su un uomo con la fame di successi di Rino”.

Mandarini a Radio Crc: “Una debacle col Granada potrebbe costare la panchina a Gattuso”

Nel corso di ‘Arena Maradona’ su Radio Crc è intervenuto Fabio Mandarini, giornalista del Corriere dello Sport. “In caso di debacle contro il Granada il Napoli potrebbe decidere di interrompere l’avventura di Gattuso a Napoli. Da tempo ormai i rapporti tra il tecnico e la dirigenza si sono incrinati”. Per battere il Granada Gattuso potrebbe contare su Mertens. “Non so quanta autonomia abbia – ha detto Mandarini a Radio Crc – bisognerà gestirlo. Purtroppo Osimhen mancherà sino a fine settimana. Non credo recuperi per il Benevento”. Infine, secondo Mandarini “Al momento il Napoli non ha molte chance di centrare la Champions in campionato”.

Pavarese a Radio Crc: “Gattuso merita di restare, non è l’unico colpevole”

Durante ‘Arena Maradona’ su Radio Crc è intervenuto Luigi Pavarese, ex direttore sportivo del Napoli. “Gattuso merita di terminare la stagione col Napoli – ha detto Pavarese a Radio Crc – non è l’unico responsabile di quello che sta succedendo”. Pavarese è preoccupato per gli sbalzi di umore del Napoli. “Nelle ultime settimane ho rivisto il vero Napoli solo contro la Juve – ha detto Pavarese a Radio Crc – quella è una gara che si prepara da sola. Per risollevarsi in classifica il Napoli dovrebbe affrontare tutte le squadre come se si giocasse contro la Juve”.

Commenti