Sampdoria, Ranieri: “Stimo Gattuso. Altro che solo grinta, le sue squadre giocano bene”

Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, dopo la sconfitta rimediata al Ferraris contro il Napoli è intervenuto al microfono di Sky Sport: “Sul nostro gol annullato non è Thorsby che mette giù Koulibaly, ma il fallo è di Keita sul portiere. Secondo gol? Se un giocatore va a saltare di testa e l’avversario si disinteressa del pallone e ti dà un’ancata, io fischierei fallo. Ma non sono arbitro e devo star zitto. La squadra ha giocato bene, ha dato filo da torcere al Napoli. Poi abbiamo tirato il fiato, il Napoli ha preso campo e ha avuto delle occasioni. Poi nel secondo tempo abbiamo cambiato sistema, ci siamo messi a rombo per non andare in difficoltà. La gara è stata bella, combattuta, difficile. Sapevamo del valore del Napoli come giocatori e di Gattuso come allenatore. Io ho fatto i complimenti alla mia squadra, l’importante è lottare sempre e avere voglia di vincere”.

Sull’abbraccio con Gattuso.
“Gli ho detto un sacco di cose alla fine. Gli ho fatto i complimenti per come allena la sua squadra. Lo dicevo anche quando allenava il Milan che mi piaceva, quando si diceva che le sue squadre erano solo grinte. Invece non è così. Il Napoli gioca bene, sa come disimpegnarsi, fa sempre costruzione da dietro. Gli ho fatto dei complimenti sinceri”.

Gli ha dato consigli come un papà?
“No, come un papà no. Diciamo come un allenatore che stima un altro allenatore”.

L’anno prossimo farà ancora il derby contro il Genoa?
“Sono state scritte tante cose, vediamo. Io voglio arrivare a 52 punti. Il presidente sa dove sono, se vuole parlarmi sa dove trovarmi. Io non ho fretta e non sono sulla graticola, sono di una serenità enorme”.

Le ha dato fastidio leggere dei contatti con altri allenatori?
“No, da quando è nato il calcio funziona così. Ogni tanto esce fuori il nome di Gattuso, di Pirlo, tutti quanti in bilico. Tutti gli allenatori vengono investiti da queste cose, ma noi siamo dei professionisti, veniamo pagati. Non ho nessunissima ansia, io voglio divertirmi”.

Chi è più prima donna tra lei e Ferrero?
“Io perderei sempre”.

TMW

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu