Napoli condannato a vincere per non perdere l’ultimo treno Champions

Nuovo  esame di maturità per il Napoli, questa sera al Maradona contro la Lazio, diretta concorrente per la zona Champions League. Gli azzurri sono condannati a vincere per perdere l’ultimo treno che conduce all’Europa che conta; un risultato diverso dal successo significherebbe far rientrare in corsa i biancocelesti che oltretutto hanno una gara da recuperare col Torino. Insomma un match delicatissimo e dal valore molto importante per Gattuso che vuole lasciare Napoli regalando ai tifosi azzurri la soddisfazione di aver raggiunto l’obiettivo di inizio stagione. Ora come ora i partenopei devono sfruttare anche la sconfitta del Milan che ha rimesso in gioco0 il suo secondo posto. Questa sera ci sarà una sfida nella sfida, quella di due amici, Lorenzo Insigne e Ciro Immobile, ex del Pescara delle meraviglie di Zeman, che certamente saranno determinanti per le sorti delle loro squadre. Le reti realizzate dai due napoletani hanno portato tanti  punti al Napoli ed alla Lazio, tanto è vero che sonno  i primi due calciatori del campionato italiano  in questa speciale graduatoria. Ultimamente il team del tecnico calabrese vanta un buonissimo ruolino di marcia, per cui sarebbe assurdo mancare l’appuntamento coi tre punti nel momento cruciale della stagione. In passato la Lazio è stata una vittima predestinata del Napoli, sia in casa che fuori, soltanto nel girone di andata i capitolini sono riusciti ad interrompere la serie di sconfitte, vincendo per 2 a 0 a Roma, almanacco alle mani, i biancocelesti sono usciti a testa bassa da Fuorigrotta negli ultimi tre campionati, dunque la speranza della piazza napoletana è quella che i propri beniamini possano confermare il trend favorevole per continuare a sognare un piazzamento tra le prime quattro squadre di questo torneo,  avvincente, appunto, solo per la lotta Champions.

Commenti