Massimiliano Esposito: ”Lascerei un altro anno Gattuso. ADL non ha tutelato la squadra ed il tecnico”

Massimiliano Esposito, allenatore ed ex giocatore del Napoli, di ruolo attaccante, ha rilasciato una intervista a ReteCalcio.Net, sul Napoli, Gattuso, la Super League ed altro.

Queste le parole di Max Esposito:

Si intravede una minima possibilità che Gattuso possa restare a Napoli? In caso contrario quale allenatore sarebbe compatibile con la politica societaria di De Laurentiis?

”Gattuso sta chiudendo il campionato nel migliore dei modi. Quasi certamente conquisterà una posizione. Champions-Io un altro anno lo lascerei sulla panchina del Napoli anche perché l’esperienza di quest’anno sicuramente gli sarà molto utile.

Gattuso ha ripreso brillantemente un percorso abbandonato per le note vicende riguardanti le numerose assenze che avevano reso la squadra azzurra decimata. Considerando anche i suoi problemi personali, non crede che il tecnico sia stato lasciato solo e sia uscito dal tunnel anche perché i calciatori lo hanno compreso e seguito?

C’è stata molta sfortuna in questa stagione. Tra problemi personali di Gattuso, squalifiche e infortuni dei calciatori più rappresentativi, ma la squadra si è compattata bene e lo sta dimostrando, unica nota dolente la società in qualità di ADL che nei momenti difficili non ha tutelato ne squadra ne allenatore.

Quante possibilità da al Napoli per centrare l’obiettivo Champions e quali squadre sono maggiormente accreditate per la partecipazione alla massima competizione continentale della prossima stagione?

Il Napoli sulla carta ha un calendario agevole e il traguardo Champions è davvero a portata di mano. -ritiene Esposito – al momento le squadre più in forma sono proprio Napoli e Atalanta che secondo me finiranno una al secondo posto e l’altra al terzo.

Demme, a volte ingiustamente criticato, si sta rivelando un metronomo insostituibile nel Napoli. Dopo la convincente prestazione di Bakayoko contro il Torino, allo stato attuale, quale potrebbe essere la migliore coppia nella mediana  del Napoli?

Demme ha sempre dimostrato di essere un grande calciatore. A volte lasciato da parte ingiustamente, ora pedina fondamentale per questo Napoli. – afferma Esposito a ReteCalcio.Net- La miglior coppia di centrocampo secondo me è Demme-Fabian quest’ultimo ritornato ai propri livelli di prestazione.

Oltre a provvedere in sede di calciomercato ad allargare l’organico dei terzini –in particolare un laterale basso di sinistra- quale altro reparto, -secondo Esposito- dovrebbe avere un ulteriore rinforzo per rendere maggiormente competitivo il Napoli?

Sperando davvero in un acquisto di un laterale sinistro,credo che per completare l’organico di questo Napoli serva un altro centrale difensivo al posto di Maksimovic e un altro attaccante da area di rigore.

Un parere, da parte di Esposito, sulla Super League

La Super League è nata male ed è finita peggio,un insulto al Calcio intero,per fortuna è rientrato tutto. Il calcio è e deve rimanere di TUTTI” Conclude Esposito.

Fonte: ReteCalcio.Net

Commenti