Napoli – Emporio Armani: un matrimonio che si può fare

Da qualche giorno giungono indiscrezioni secondo le quali il Napoli sarebbe pronto a chiudere un accordo con un nuovo sponsor tecnico, visto che il contratto con la Kappa sta per scadere. Inizialmente il presidente De Laurentiis, aveva pensato  di autoprodurre le nuove maglie, ma poi ha capito di rischiare tantissimo, in primo luogo i tempi sarebbero stati troppo lunghi, quindi i disagi per i vari rivenditori  e per gli stessi tifosi azzurri sarebbero stati notevoli. La società ha cosi pensato di osare e passare alle novità, partendo con un marchio di eccellenza nel settore della moda. Infatti il Napoli parrebbe essere vicinissimo ad  un accordo con Armani, in particolare con la linea EA7. I primi contatti tra le parti sembrano iniziati, circa  tre settimane fa. Salvo clamorosi ripensamenti, la linea EA7  diventerà molto probabilmente, dalla prossima stagione, lo sponsor tecnico della squadra azzurra. Sarà un’autentica collaborazione innovativa tra due realtà assolute del nostro paese. Gli stilisti di Armani, dunque, si metteranno all’opera coadiuvati dalla dirigenza partenopea allo scopo di proporre sul mercato un prodotto di alta qualità. Del resto il brand Armani, da anni è già presente nella pallacanestro in virtù della sponsorizzazione con l’Olimpia Milano di basket. A mio modesto avviso s tratta di una scelta molto oculata e molto ben vista anche dagli appassionati tifosi napoletani che finalmente potranno contare su uno stilista di prestigio che permetterà loro  di indossare tute, magliette ed accessori di assoluta qualità rispetto alla Kappa, alla Macron o alla Legea, senza offesa per questi marchi.

Commenti