NAPOLI-CAGLIARI, LE PAGELLE: OSIMHEN DEVASTANTE, NON BASTA MERET. HYSAJ, CHE DORMITA!

MERET 7,5: Salva i suoi in più di un’occasione. Strepitoso l’intervento su Pavoletti, dimostrandosi un portiere degno di rispetto. Purtroppo può poco sul gol di Nandez, lasciato inspiegabilmente solo sul finale di gara.

KOULIBALY 6,5: Sempre attento e preciso nelle chiusure, bello il duello con Pavoletti. Chiude coi crampi.

MANOLAS 6: Partita diligente del greco, chiamato a meri compiti di marcatura e non di impostazione.

DI LORENZO 6,5: Primo tempo praticamente perfetto dell’ex Empoli in entrambe le fasi. Complice anche l’atteggiamento tattico del Napoli nella ripresa, si vede poco in fase offensiva, se non per uno splendido slalom in area cagliaritana che per poco non gli permetteva di fare un eurogol.

HYSAJ 5: Ancora una volta schierato sull’out mancino, ha giocato una buona gara, purtroppo per lui e per il Napoli pesa il gol subito nel finale, dimenticandosi completamente Nandez alle sue spalle.

DEMME 7: Uomo ovunque del centrocampo del Napoli: contrasta, lega il gioco e si propone anche in avanti. Lasciato colpevolmente troppo in disparte in questa stagione.

FABIAN 5: Poco ispirato quest’oggi: pochi cambi di gioco degni di nota, perde spesso palla in modo banale. (BAKAYOKO: Da un suo disimpegno di testa, nasce il gol del Cagliari)

ZIELINSKI 5,5: Si accende troppo poco quest’oggi: qualche scambio di pregevole fattura con Insigne e poi un tiro da fuori nella ripresa, ben neutralizzato da Cragno. (ELMAS sv: Appare sempre avulso da ogni contesto tattico in cui viene inserito. Colpevole anche lui sul gol del Cagliari, non seguendo il taglio di Nandez.)

INSIGNE 5,5: Apparso molto nervoso nel corso del match, se si eccettua l’assist per il bel gol di Osimhen, quest’oggi è stato l’uomo in meno del Napoli. Non sarebbe un delitto sostituirlo ogni tanto, specie in un Napoli in difficoltà come visto quest’oggi sul finale di gara.

LOZANO 5: Fatica ancora a ritrovare la condizione che lo ha permesso di diventare devastante nella prima parte di stagione: nessuno spunto degno di nota. (POLITANO SV)

OSIMHEN 7,5: Gol di pregevole fattura, tanto lavoro sporco, ed è lui a crearsi le occasioni più pericolose. Sembra regolare il gol annullato per una leggera spinta su Godin. Devastante. (MERTENS SV: Entra in una fase della partita in cui il Napoli proponeva solo lanci lunghi, forse sarebbe stato meglio inserire Petagna. )

Commenti