LA PARTITA – Spezia-Napoli 1-4, poker degli azzurri al “Picco”

Il Napoli vince 4-1 contro lo Spezia con le reti di Zielinski, Lozano e una doppietta di Osimhen.

PRIMO TEMPO

All”11′ prima occasione Bper il Napoli con Osimhen che approfitta di un passaggio sbagliato e prova la conclusione a giro, ma il pallone termina a lato. Al 15′ passa in vantaggio il Napoli con Zielinski che servito da Di Lorenzo, va a segno a pochi centimetri dalla porta. Al 24′ arriva che il raddoppio degli azzurri, questa volta Zielinski ne approfitta di un rimpallo e serve meticolosamente Osimhen che si invola in area e a tu per tu col portiere spedisce il pallone in rete. Al 44′ arriva anche il terzo gol per la squadra di Gattuso: sugli sviluppi di un calcio di punizione Osimhen prima stoppa di petto e poi insacca. Al 45′ l’arbitro assegna due minuti di recupero e al 47′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 63′ accorcia le distanze lo Spezia: colpo di testa di Estevez, Meret respinge ma non trattiene il pallone, si fa trovare pronto Piccoli che va a segno. Al 79′ quarto gol del Napoli con Lozano che viene servito dalla sinistra da Osimhen e con il destro insacca. Gli azzurri proseguono la gara con grande sicurezza si in fase difensiva che in quella offensiva. Al 94′ l’arbitro assegna 4 minuti di recupero e al 94′ termina la gara.

IL TABELLINO

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Chabot, Marchizza; Estevez (78′ Saponara), Ricci, Maggiore; Verde (46′ Piccoli), Agudelo (78′ Acampora), Gyasi (68′ Farias). All. Italiano. A disposizione: Zoet, Erlic, Dell’Orco, Terzi, Ferrer, Bastoni, Pobega, Galabinov.

Napoli (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj (69′ Mario Rui), Fabian, Demme, Zielinski (69′ Mertens; 76′ Elmas), Politano (76′ Lozano), Osimhen (84′ Petagna), Insigne. All. Gattuso. A disposizione: Ospina, Contini, Zedadka, Bakayoko, Elmas, Petagna, Cioffi.

Arbitro: Irrati di Pistoia.

Reti: 15′ Zielinski (N), 23′ Osimhen (N), 44′ Osimhen (N), 64′ Piccoli (S), 79′ Lozano (N),

Ammoniti: Ricci, Estevez, Vignali (S), Hysaj, Osimhen (N). Recupero: 2′ pt, 4′ st.

Mariano Potena

Commenti