Gds – Napoli, addio Gattuso: Spalletti in pole. Possibili gli addii di Koulibaly e Ruiz

Ieri dopo il pareggio contro il Verona, c’è stato il tweet di ADL che ha sancito ufficialmente l’addio da Gennaro Gattuso, che avrebbe voluto lasciare in dote la qualificazione Champions, obiettivo stagionale dichiarato dallo stesso allenatore l’estate scorsa.  Così non è stato, riferisce la Gazzetta dello Sport, la squadra non ha saputo gestire la tensione pur avendo esperienza per ragionare e avere equilibrio, dimostrando carattere fragile, e gettando alle ortiche gli ultimi 3 mesi di buone prestazioni.
E di conseguenza si allontana anche l’ipotesi Allegri come successore di ‘Ringhio’, con cui ADL avrebbe voluto rilanciare un nuovo progetto grazie all’incasso della Champions. In pole per la panchina, dunque, ritorna Luciano Spalletti: ADL si prenderà probabilmente qualche altro giorno di riflessione prima di chiamare il tecnico per la firma, ma non sono esclusi colpi di scena, cui il presidente del Napoli ci ha abituato.
Col nuovo tecnico si dovrà programmare la nuova stagione, non prima però di aver fatto un resoconto dell’annata appena passata, e che prevederà diversi addii: in lista di sbarco, adesso, ci sono Koulibaly e Fabian Ruiz, e si dovrà discutere anche della questione spinosa del rinnovo di Insigne.

Commenti