Lele Adani e l’ex arbitro di Serie A Carmine Russo ad “Arena Maradona”“Arena Maradona”

Dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 13 sulle frequenze di Radio Crc Targato Italia, va in onda “Arena Maradona”, programma radiofonico sportivo condotto da Gianluca Miranda e Diego Maradona Junior. Nella puntata odierna sono intervenuti l’opinionista e commentatore Sky Lele Adani e l’ex arbitro di Serie A Carmine Russo.

LELE ADANI: “La Nazionale si ispira al calcio di Insigne. Spalletti? Scelta entusiasmante del Napoli”

“L’Italia necessita di entusiasmo e spirito d’unione, cosa che sembra essere tornata con Roberto Mancini e che ci ha contraddistinto da sempre. Adesso arriva il momento dove devi dimostrare e abbiamo tutti gli elementi giusti per farlo. Questa squadra ha un gioco che entusiasma e che appassiona.​

Insigne leader? La Nazionale si ispira al suo calcio, passa tanto da lui sia in rifinitura che in conclusione. Arriva a giocare questa manifestazione a 30 anni, nel pieno della sua carriera e nel suo momento migliore.
Napoli di Spalletti? Il tecnico toscano ha già una squadra forte, lui è un allenatore che lavora molto sul campo e ha bisogno di giocatori che lo ascoltino e che lo seguano. Il suo ingaggio è stato una scelta opportuna ed entusiasmante”.

CARMINE RUSSO: “Il Var nasce per eliminare gli errori chiari ed evidenti. Sul var a chiamata dalle panchine sono d’accordo”

“Il protocollo Var quest’anno ha fatto discutere molto. Il Var nasce per eliminare gli errori chiari ed evidenti. Napoli-Cagliari? Osimhen non aveva commesso quel fallo e Fabbri ha deciso da una posizione non idonea per valutare bene l’entità di quella spinta. In quel caso lì il Var Mazzoleni sarebbe potuto intervenire. Ritengo come auspicio per l’anno prossimo che ci sia un maggiore utilizzo della Var.​
Var a chiamata dalle panchine? Può essere una soluzione, stanno valutando, ma non se ne farà niente prima del campionato 2022-2023”.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu