Calciomercato: Spalletti preme per avere Emerson Palmieri

Tra meno di due settimane il calciomercato estivo aprirà i battenti ma molti dirigenti sono già al lavoro per rinforzare le rose, cosa che sta facendo anche Giuntoli che, in concerto con il nuovo allenatore, punta su tre obiettivi: un difensore centrale in sostituzione dell’uscente Maksimovic, un buon centrocampista e un terzino sinistro che dovrebbero colmare la partenza di Bakaioko, tornato in Inghilterra per fine prestito e la lacuna, oramai atavica, sulla corsia bassa mancina che da quando si è infortunato l’algerino Ghoulam non ha padroni. A tal proposito Luciano Spalletti ha fatto alla società azzurra  un’esplicita richiesta, premendo per avere il terzino sinistro, ex Roma, Emerson Palmieri che conosce benissimo avendolo avuto alle sue dipendenza nell’era giallorossa. L’italo -brasiliano è dotato di tanta qualità, ed ha  un’intesa perfetta con Insigne in nazionale, oltre che un’ottima capacità di spinta e buona fase difensiva. Per la cronaca Emerson Palmieri ha disputato la sua miglior stagione a Roma proprio con  Spalletti. Il prezzo del suo cartellino è più che abbordabile visto che il Chelsea chiede 12 milioni, ma dati gli ottimi rapporti tra il club britannico e quello partenopeo si potrebbe anche ricevere uno sconto, dato che il difensore ha il contratto in scadenza nel 2022.  L’intoppo però sta nell’ingaggio che si aggira sui 4,5 milioni, cifra, in questo particolare momento, troppo alta per il Napoli. Per ora De Laurentiis resta alla finestra ma l’allenatore resta categorico, vuole assolutamente il suo pupillo.

Commenti