Ciro Immobile: “Dedichiamo il successo contro la Svizzera ai due angioletti di Ardea”

L’attaccante della Lazio e della nazionale italiana Ciro Immobile, originario della provincia di Napoli, intervistato nel post partita di ieri contro la Svizzera, ai microfoni dell’emittente di Stato, prima di parlare della partita ha voluto rivolgere un pensiero ai familiari delle due vittime innocenti di Ardea, dichiarando quanto segue:

A nome di tutto il gruppo di questa nazionale siamo vicini al dolore delle famiglie dei due bambini uccisi ad Ardea a causa di un raptus di follia inaudita. Vogliamo dedicare la vittoria di stasera a David e a Daniel, due angioletti che sono saliti in Paradiso accanto al Signore. A loro un forte abbraccio, saremmo stati fieri di partecipare al funerale, purtroppo non abbiamo potuto, quindi è doveroso stringerci ai familiari colpiti da un lutto terribile.”

Queste le commoventi parole del bomber azzurro, palesemente emozionato ed addolorato per il terrificante gesto compiuto da uno squilibrato in possesso di una pistola.

Commenti