Mercato Napoli: l’esterno destro della nazionale Di Lorenzo si lega al cub partenopeo fino al 2026

Una buona notizia per i tifosi napoletani; il forte esterno destro della nazionale di Mancini, Di Lorenzo, tra l’altro uno dei migliori nell’europeo appena terminato trionfalmente per l’Italia, si lega al club partenopeo fino al 2026. Il terzino del Napoli ha stupito tutti grazie a sontuose prestazioni attirando la luce dei riflettori di tante società blasonate del vecchio continente. Il presidente De Laurentiis, fiutando il pericolo, si è mosso per tempo sottoponendo al giocatore il rinnovo contrattuale per altri cinque anni. La SSCN dunque, ha fatto valere  la clausola automatica di rinnovo, allungando i tempi fino al 30 giugno del 2026. A meno di proposte indecenti, il difensore di fascia, ex Empoli, è stato blindato dal patron azzurro. Nato nel 1993 Giovanni Di Lorenzo potrebbe raccontare una storia che sa tanto di una bella fiaba a lieto fine. Il giocatore dotato di vero talento nel suo ruolo di jolly della difesa, in pochi anni, ha scalato le tappe: da calciatore privo di una squadra, alla bella esperienza in Toscana sotto la guida di Sarri, che lo portò al Napoli, in cui, attualmente rappresenta un titolare inamovibile, fino alla chiamata del ct Mancini per uno stage a Coverciano e la successiva convocazione in Nazionale per la disputa dell’Europeo con i risultati che tutti conosciamo. Oggi il difensore di Spalletti è in pilastro dell’Italia di cui farà sicuramente parte per molti anni ancora, come Chiellini e Bonucci. Di Lorenzo è amato e stimato da tutta la comunità del suo paese natale, Coreglia Antelminelli, in provincia di Lucca. Affetto ricambiato da Di Lorenzo, il quale ricorda spesso e volentieri i suoi concittadini, inviando loro messaggi di stima e gratitudine per la vicinanza dimostratagli nei momenti meno brillanti. Insomma per il Napoli questo rinnovo è stato un ottimo investimento.

Commenti