Lione, ufficiale l’acquisto di Emerson Palmieri

Emerson Palmieri è un nuovo giocatore del Lione. Oggi si è chiusa la trattativa tra i francesi e il Chelsea: il Lione ha dato il benvenuto ufficiale al terzino campione d’Europa con l’Italia di Roberto Mancini. Il giocatore ha quindi preferito la squadra allenata da Peter Bosz, preferendo la destinazione Francia al Napoli, che era sulle tracce del giocatore come rinforzo per la corsia mancina.

“Il difensore internazionale due volte campione d’Europa – si legge nel comunicato – arriva all’OL in prestito fino al 30 giugno 2022 per un importo di 500.000 euro, a cui si potrebbero aggiungere bonus fino a un massimo di 500.000 euro, con diritto di riscatto prioritario fino alla fine della finestra di mercato nell’estate 2022”.
Il terzino aveva detto ESPN pochi giorni fa che: “Ho due anni di contratto con il Chelsea, è un grande club, ho già dimostrato di potermela giocare qui. Vorrei tornare ad essere importante per la squadra come è già accaduto“.
Contestualmente aveva però spiegato: “Per il mio futuro sceglierò quella che ritengo l’opzione migliore“. Alla fine l’opzione migliore è il Lione, con il giocatore atteso in Francia.

I francesi avevano fretta di chiudere. Secondo quanto riportato dall’Equipe ieri, infatti, Peter Bosz, vorrebbe addirittura poterlo utilizzare nella partita di domenica contro il Clermont.

L’avventura di Palmieri al Lione è pronta a partire. I francesi hanno superato il Napoli, che ora per la corsia mancina dovrà guardare ad altri giocatori. Emerson saluta il Chelsea dopo 3 anni e quattro trofei vinti (la Champions, l’Europa League, la Supercoppa e la FA Cup).

GianlucaDiMarzio.com

Commenti