Ospina sarà a Napoli nel tardo pomeriggio, mentre Osimhen tornerà domani

Il portiere colombiano Ospina, chiamato a sostituire l’infortunato Meret, nell’incontro delicatissimo  di domani tra Napoli e Juventus, atterrerà tra qualche ora nella capitale francese, assieme al connazionale Cudrado,  per poi ripartire alla volta di Napoli, dove giungerà nel tardo pomeriggio. Tornerà, invece, giusto in tempo per disputare la partita, l’attaccante nigeriano azzurro Victor Osimhen, riabilitato dalla sentenza della Corte d’Appello federale., il quale, tra non molto, arriverà a Roma, dove resterà ad allenarsi e per sbrigare, con Rrahmani ed Elmas  alcune questioni burocratiche, al fine di ottenere il visto per l’estero. L’ex Lille, insieme a Politano ed il capitano Insigne formerà il reparto offensivo anti Juve. Nel frattempo, come fanno sapere da Sky, sia Osimhen che Ospina potrebbero non esserci, giovedì prossimo in Europa League, contro il Leicester, dal momento che oltremanica vige la quarantena obbligatoria di 10 giorni per coloro che  provengono da aree estere  considerate zone rosse. Il club di De Laurentiis, intanto, si sta muovendo, alla pari di altre società, chiedendo all’organismo  UEFA di trovare soluzioni al problema.

Commenti