LA PARTITA – Sampdoria-Napoli 0-4, gli azzurri dominato anche a Genova

PRIMO TEMPO

Al 6′ Napoli vicino al gol con Osimhen che si invola da solo verso l’area ma a tu per tu con Audero spedisce il pallone sul portiere. All’11’ passano in vantaggio gli azzurri con Osimhen che servito da Insigne dalla sinistra va a segno.al 19′ due grandi parate di Ospina nel giro di pochi secondi: prima con Adrien Silva e poi su Yoshida sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 39′ raddoppio del Napoli con Fabian Ruiz che va a segno con un tiro dalla distanza. Al 45′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 50′ terzo gol degli azzurri con Osimhen, servita dalla destra da Lozano. Al 59′ arriva anche il quarto gol, questa volta è Zielinski ad andare a segno su assist ancora una volta di Lozano.

IL TABELLINO

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski (70′ Bereszynski), Colley, Yoshida, Augello; Candreva, Thorsby (70′ Askildsen), Silva (54′ Ekdal), Damsgaard; Caputo (83′ Ciervo), Quagliarella (54′ Torregrossa). A disposizione: Ravaglia, Falcone, Chabot, Dragusin, Ferrari, Murru, Trimboli. Allenatore: D’Aversa.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani (47′ Manolas), Koulibaly, Mario Rui; Fabiàn, Anguissa; Lozano (80′ Ounas), Zielinski (67′ Elmas), Insigne (67′ Politano); Osimhen (80′ Petagna). A disposizione: Meret, Marfella, Jesus, Malcuit, Zanoli. Allenatore: Spalletti.

Arbitro: Valeri di Roma 2. Assistenti: Galletto e Rossi di Rovigo. Quarto ufficiale: Volpi di Arezzo. VAR: Di Paolo di Avezzano. AVAR: De Meo di Foggia.

AMMONITI: Damsgaard, Colley, Depaoli.

Reti: 10′ 49′ Osimhen, 39′ Ruiz, 59′ Zielinski.

Commenti